arresti domiciliari

polizia in via quircio

Campobasso

“Ragazzi fuori” di via Quircio rubano una Renault Clio al vicino di casa e la rivendono per una dose a 10 euro

I due ventenni, già ai domiciliari perché autori di diversi colpi portati a segno nei garage, nelle case e in alcune chiese del capoluogo, sono stati raggiunti da un ulteriore provvedimento cautelare emesso dal gip D’Agnone su richiesta del procuratore D’Angelo dopo che gli agenti della squadra mobile hanno scoperto che sono anche gli autori del furto di una macchina e di quello avvenuto alla “F.Jovine” il 23 aprile scorso