Quantcast

appalto

Elisoccorso eliporto Pozzilli

Sanità

Nessun ospedale molisano ha l’eliporto, il Neuromed sì. Pagato con fondi pubblici, l’hanno costruito i nipoti di Patriciello foto

Primo trasporto all’Istituto di Pozzilli il 1° dicembre: è entrata in funzione la base operativa di protezione civile e soccorso tecnico-sanitario e antincendio boschivo finanziata per 600mila euro di denaro pubblico, che il comune di Pozzilli ora vuole dare in gestione. La sindaca Stefania Passarelli, che è anche dipendente Neuromed, sostiene di non sapere chi l’abbia realizzata “perché non mi occupo di lavori pubblici al Comune”. La ditta che ha eseguito i lavori è la Cl.en. Srl, sede a Cassino, che fa capo a Vincenzo e Claudio Patriciello, nipoti dell’europarlamentare patron del Gruppo Neuromed.