Quantcast

analisi

Scutellà Massimiliano

L'intervista

Il biologo Scutellà: “La variante inglese circola già al 50% e avrà presto il sopravvento”. A marzo il sequenziatore al Cardarelli

Massimiliano Scutellà, responsabile del Laboratorio di Biologia Molecolare del Cardarelli dove sta per entrare in funzione un sequenziatore utile a isolare le varianti, spiega come funziona l’analisi delle mutazioni del genoma del virus e cosa comporta la diffusione sul territorio. “Dai dati analizzati è emersa una presenza importante della variante a Termoli e nella zona limitrofa. In questi ultimi giorni abbiamo fatto un secondo invio di campioni dai quali è arrivata la conferma circa un'alta percentuale di mutazione sul territorio. Ma maggiore trasmissibilità non significa maggiore patogenità”.

marijuana erba studente campomarino

Campomarino

L’ombra del dark web, un affare redditizio che viaggia per posta. 21 chili di marijuana in casa di un “bravo ragazzo”: chi c’è dietro?

L’arresto (ai domiciliari) dello studente 25enne di Campomarino apre a molti interrogativi e allarga uno scenario imprevedibile di indagini. L’erba – che secondo il protagonista è legale – è stata inviata nei laboratori per le analisi. Sarebbe arrivata a mezzo corrieri, tanto da insospettire molti. Una delle ipotesi al vaglio è quella di un acquisto avvenuto tramite dark web, anche se non si può escludere che i canali di approvvigionamento fossero altri, come l’Albania o la zona del foggiano, e che fosse un “custode” pagato da qualche pesce grosso  proprio perché “insospettabile”.