Altilia

Vincenzo viaggio in Molise

Un cammino da 240 km

Vincenzo, in viaggio a piedi per il Molise: 35 km al giorno dal mare ai monti. “La fatica c’è, ma ho trovato grande accoglienza”

Il 35enne fotografo e videomaker sta attraversando i luoghi più caratteristici della regione a piedi, zaino in spalla e GoPro in mano. Partito il 18 agosto da Termoli, ieri la tappa a Campobasso in un'avventura che si concluderà a Venafro. "Ci sono persone che sostengono che il Molise non esiste, io voglio testimoniare le nostre bellezze", racconta. "Sono sprovvisto quasi di tutto, ma i molisani mi hanno offerto con generosità acqua e cibo". Ma alcuni momenti del cammino sono stati duri, soprattutto quando è rimasto senza acqua.

Donato Toma Regione Molise

Con l'università

Più visitatori in Molise: “21mila ad Altilia, 14mila a Isernia”. 4 mln per gli scavi in sei Comuni

Il presidente della Regione, Donato Toma, nel corso dell’inaugurazione dell’anno accademico ha snocciolato numeri ottimistici: “Altilia, rispetto a cinque anni fa, ha fatto registrare un +13% con 21mila visite, a seguire il Paleolitico di Isernia con 14mila (+29%)”. E ha poi confermato che presto partiranno i lavori a Guglionesi, Pesche e Agnone per ricerche e scavi. Interessati anche i Comuni di San Giuliano del Sannio, Sant’Elia a Pianisi e Venafro.

Altilia scavi

Scavi sensazionali

Scoperti un antico tempio romano ad Altilia e due necropoli principesche in BassoMolise foto video

Conferenza stampa questa mattina - 15 ottobre - a palazzo Japoce dove sono stati illustrati gli esiti degli ultimi scavi archeologici a Sepino e in Basso Molise. "Gli studiosi dovranno rivedere il quadro delle conoscenze sugli insediamenti in età preistorica e protostorica nella zona del Basso Molise", le parole della sovrintendente Dora Catalano. Particolarmente sorprendenti le scoperte tra Montenero e Montecilfone dove sono state scoperte tombe principesche