Quantcast

abuso d’ufficio

Angelo Giustini Commissari in Consiglio regionale

L'inchiesta sulla gestione della pandemia

Rinviato l’interrogatorio in Procura del commissario alla sanità Giustini

Slitta di qualche giorno l'interrogatorio dell'ex generale in pensione Angelo Giustini, indagato per omissione d'atti d'ufficio e abuso d'ufficio: comparirà davanti al procuratore Nicola D'Angelo la settimana prossima, contestualmente alla discussione in Consiglio regionale della mozione con cui la maggioranza chiederà la revoca del suo incarico al Governo

florenzano giustini san timoteo

L'inchiesta

Abusi, omissioni, ritardi: interrogatorio di garanzia per il commissario ad acta, indagato nell’inchiesta per disastro sanitario

Il generale sarà ascoltato come indagato dal capo della Procura Nicola D’Angelo all’inizio della prossima settimana. In Procura anche le note ministeriali con le quali viene rimproverato ad Angelo Giustini di non aver ottemperato ai suoi obblighi di programmazione e gli effetti, a cascata, sul sistema di assistenza ospedaliera nell’emergenza Covid. Mancata riorganizzazione della rete ospedaliera e della rete di emergenza-urgenza regionale, ma anche la nomina illegittima di Florenzano come commissario al suo posto. Sei pagine di informativa che ripercorrono le presunte responsabilità nel disastro sanitario molisano.