Vittorio Nola

Centro Covid al Vietri, l'assemblea

Sanità a un punto di svolta

La battaglia trasversale per il Vietri centro Covid può iniziare. “Momento storico, non perdiamo quest’occasione” video

Decine di sindaci, 'capeggiati' da quelli di Larino e Termoli, hanno spinto l'acceleratore su quella che si ritiene una scelta strategica e lungimirante. Ora la palla è tutta nelle mani della politica regionale, che entro il 17 giugno dovrà presentare al Ministero della Salute un piano per il Vietri centro Covid. Sotto accusa il Dg dell'azienda sanitaria, reo a detta di molti amministratori di voler boicottare il progetto. "L'Asrem non può prendere decisioni che spettano alla politica". Tutti d'accordo, non solo dal Basso Molise: "le caratteristiche tecniche e strutturali dell’ospedale di Larino, la posizione geografica, la complementarietà con l’ospedale di Termoli e le stesse esigenze della sanità molisana ne fanno la scelta ideale"

Consiglio regionale

Politica & poltrone

Consorzi industriali tra debiti e lauti stipendi. Scarabeo contro Toma: “Ha tradito il programma”

Il consorzio di Bojano-Campochiaro ha maturato debiti per 10 milioni. Il presidente Toma: "Ecco perchè abbiamo nominato un commissario". Durante il dibattito in Consiglio regionale c'è spazio anche per l'affondo del consigliere venafrano contro il governatore. L'Aula approva anche una serie di atti per attivare i percorsi terapeutici per la fibromalgia, per ripristinare le fermate nella zona industriale di Atessa e per finanziare la legge sui disturbi dell'apprendimento.