Vittorio Facciolla

facciolla-vittorino-145621

Termoli

Sbrocca confermato all’unanimità dal centrosinistra. Facciolla: “Chi nel Pd andrà contro la scelta sarà espulso” foto

Nessun colpo di scena. Il nome di D’Ambrosio fatto dalla minoranza e spifferato ai giornali come fosse un asso nella manica?  Una strategia senza sbocchi. Il segretario del partito Facciolla, che ha portato avanti il mandato di allargare la coalizione ottenendo però il no dell’avvocato De Michele, indicato come possibile candidato di una coalizione più ampia, replica: “Le regole devono valere per tutti”. Dunque, coerentemente col regolamento, lo Statuto e il percorso di condivisione fatto, si cambia registro: “Tesserati e militanti Pd che non aderiranno a Sbrocca e decideranno di appoggiare altri soggetti saranno raggiunti immediatamente dalla procedura di espulsione”.

Sbrocca battista

Trattative per le comunali

A Termoli il Pd e Sbrocca “recuperano” anche Leu e parte della sinistra. Futuro sindaco ancora in alto mare nel capoluogo

I tavoli e gli incontri del fine settimana non sono bastati a sfornare l’ufficialità dei due candidati sindaco del centrosinistra a Termoli e Campobasso. In riva all’Adriatico però le cose sembrano più facili: quasi scontata la corsa bis di Angelo Sbrocca, sostenuto – giurano i suoi – da almeno 6 liste. Domenica distribuzione a sorpresa di un depliant che riassume le cose fatte in 5 anni. Nel capoluogo al contrario si è in affanno. E Io Amo Campobasso conferma: “Impossibile una intesa col Pd”.

facciolla sbrocca

Centrosinistra

Primarie, benedizione per Sbrocca: sarà lui il candidato sindaco. Ma il “cappotto” di Facciolla conterà anche in altri Comuni foto

Segreteria “inclusiva”, promette il vincitore della sfida a 3 il giorno dopo il voto che lo premia. E non c’è motivo di dubitarne, anzi: il Pd ha bisogno di compattezza, ora più che mai. Ma è chiaro che i numeri da record ottenuti in BassoMolise aprono al diritto di “scelta” da parte del neo segretario Facciolla dei candidati al ruolo di sindaco nei centri dove a maggio si rinnovano i Consigli comunali. Dunque a Termoli strada spianata per l’uscente Sbrocca e Pd rafforzato. A San Martino e Campomarino probabili due donne vicine a Facciolla. ma non si esclude, nella “roccaforte” del consenso, una alleanza con l’ex rivale politico.