Simone Cretella

Canile Campobasso

Campobasso

Box irregolari nel canile, multa da 12mila euro dopo ispezione guardie zoofile. Denuncia choc: “Episodi di cannibalismo”

Ottanta box non sono stati considerati a norma dalle guardie zoofile che due giorni fa (21 maggio) si sono recate nella struttura che si trova nella frazione Santo Stefano con vigili urbani e forestali, oltre che alla presenza dell'assessore del Comune Simone Cretella. Continuano intanto le indagini della Procura di Campobasso a cui presto sarà indirizzato un altro esposto da parte delle associazioni ambientaliste che l'anno scorso hanno presentato una prima denuncia.

Canile di Santo Stefano Campobasso

Campobasso

Canile inaccessibile ai volontari durante il lockdown, bufera su assessore e dirigente. La ditta: “Non è un lager”

Per circa due mesi ai rappresentanti delle associazioni è stato impedito l'accesso alla struttura di Santo Stefano. Il Pd ha acceso i riflettori sull'argomento in Consiglio comunale accusando l'assessore Cretella e il dirigente De Marco: "Non c'erano motivi per vietare l'ingresso ai volontari". Mentre la ditta Segestma che dal 2015 ha in gestione il canile precisa: "Le attività vengono svolte nel pieno rispetto delle regole contrattuali concordate con l'amministrazione e le numerose verifiche ispettive non hanno mai fatto emergere episodi di maltrattamenti"

Canile Santo Stefano

Campobasso

La storia infinita del canile: resta “abusivo” dopo 20 anni e 4 milioni di soldi pubblici spesi

In una lettera al vetriolo inviata in redazione i volontari tornano a denunciare il degrado della struttura di contrada Santo Stefano e il mancato avvio dei lavori necessari per la messa a norma: "I cani andrebbero spostati, manca una regolare autorizzazione sanitaria". Dito puntato sul sindaco Gravina e il dirigente De Marco oltre che sulla ditta campana che ha l'impianto in gestione. L'assessore Cretella prova a mettere una pezza: "Posso assicurare che svolgeremo tutte le verifiche sui lavori e sulla parte gestionale".

Via Piave Campobasso

Campobasso

La nuova lottizzazione si farà, scontro M5S-Pd. Il centrodestra vota con la maggioranza

Nel corso della seduta telematica del Consiglio comunale, è stata approvata la delibera che autorizza il costruttore Santoro Srl a edificare due palazzi. Il sindaco difende il progetto: “E’ stato modificato nel corso di questi due anni e mezzo, non si occupa molto suolo pubblico di cui una parte è destinato in modo perpetuo ad area verde”. L’ex sindaco Battista al vetriolo: “Il primo cittadino Gravina rimescola nel torbido, che evidentemente gli appartiene”. La replica: “Non è vero, non si accettano critiche”. Via libera anche alla variazione di bilancio di circa 485mila euro e al rilancio del parcheggio di via Breccelle.