Silvio Berlusconi

Tartaglione Toma Berlusconi

Maggioranza ai ferri corti

Toma, la telefonata di Berlusconi e la richiesta: “Prendi tempo”. Ma il Governatore ha solo 72 ore di credito

Il leader di Forza Italia telefona e interviene sulla crisi politica che sta arroventando il clima nella coalizione di centrodestra chiedendo al capo della Giunta di rinviare ogni decisione a settembre, dopo le Regionali. Tuttavia, al termine del doppio conclave di oggi, i dissidenti sempre più impazienti strappano un altro impegno al capo dell'esecutivo di palazzo Vitale: entro giovedì le modifiche negli assetti di governo.