Raffaele Iasi

ciro palumpo, piazza pulita, squadra mobile

Piazza pulita

La Squadra Mobile arresta l’agente infedele che favoriva i corrieri della cocaina: “Tu non sei un poliziotto”

Ciro Palumbo, 61 anni, napoletano, aveva riconsegnato pistola e distintivo poco meno di due anni fa con il pensionamento. Gli uomini della questura di via Tiberio lo hanno arrestato nell'ambito dell’inchiesta “Piazza Pulita” su delega della Distrettuale antimafia. Il 61enne, meravigliato dall'irruzione della polizia di Campobasso nella sua abitazione di Rione Sanità ha provato, come sempre, a far leva sull'uniforme che aveva indossato: è stato rapidamente zittito e sottoposto a tutte le procedure di rito

Arresto artigiano a Campobasso

Campobasso

Artigiano arrestato: “Con 3mila euro dovevo pagare le bollette”, ma per il giudice sono soldi dello spaccio: arresto convalidato

Il denaro che aveva addosso - secondo la difesa - doveva esser utilizzato per saldare le utenze ma durante la perquisizione la Mobile non ha trovato certificati che lo attestassero. Il giudice Veronica d'Agnone ha definito "lodevole" l'attività condotta dalla polizia, ha quindi confermato la procedura ed emesso l'obbligo di dimora regolamentato a carico del 54enne