Quantcast

Papa Francesco

Ospedale Gemelli Cattolica

Ore cruciali per l'ospedale

Vendita del Gemelli diventa caso nazionale dopo le parole del Papa. Sindacati chiedono chiarimenti, per il vescovo “segnali di speranza”

In attesa di avere l'ufficialità sui nomi dei gruppi imprenditoriali intenzionati a rilevare l'ospedale di Campobasso, le cui proposte vengono valutate proprio in queste ore, le parole del pontefice hanno smosso le acque. Il vescovo Bregantini parla di "spiragli di speranza" perchè "il Papa ha accolto il nostro appello come vescovi a non vendere il Gemelli Molise", mentre l'Ugl nazionale prende posizione e chiede un incontro urgente ai vertici della Fondazione Policlinico Gemelli

Cattolica Gemelli blocco C area covid

Il destino del centro di eccellenza

Gemelli, si valutano le offerte: attesa per conoscere gli acquirenti. Il Papa: “Anche la Chiesa non venda sanità”

Il Santo Padre ha difeso la sanità pubblica e stigmatizzato le operazioni mirate a perseguire un profitto: "Anche nella Chiesa succede a volte che qualche istituzione sanitaria per una non buona gestione non va bene economicamente, e il primo pensiero che ci viene è venderla". Un riferimento al Gemelli Molise, il cui destino sarà deciso a breve: da domani si inizieranno a valutare le offerte economiche pervenute per acquistare l'ospedale di contrada Tappino

papa francesco reliquia San Timoteo vescovo De Luca

Il video

Donata a Papa Francesco una reliquia di San Timoteo: “Grazie a tutti i fedeli di Termoli” video

Una delegazione della diocesi di Termoli-Larino è stata ricevuta dal Papa per ringraziare il pontefice in occasione del primo anniversario del pellegrinaggio straordinario del corpo di San Timoteo a Roma. Il Santo Padre Francesco si è detto entusiasta delle iniziative realizzate e, con uno speciale video-messaggio, ha ringraziato tutta la diocesi di Termoli-Larino per il dono di una reliquia di San Timoteo che custodirà per la pubblica venerazione.

don alberto conti e il papa

L'intervista

L’offerta del Papa: 10mila euro per gli operai Gam. “Compreremo libri per i loro figli, la cultura è arma di pace”

Intervista al direttore della Caritas di Trivento dopo il colloquio col Santo Padre che gli ha donato 10 mila euro in una busta da destinare agli operai Gam ai quali il 4 novembre prossimo scadrà la cassa integrazione. Stupito dal gesto del pontefice, don Alberto Conti ha detto che utilizzerà la ricca offerta di papa Bergoglio per acquistare materiale didattico da destinare ai figli dei lavoratori in difficoltà. "Ero perplesso ma lui mi ha esortato ad accettare, sono rimasto a bocca aperta quando ho visto il contenuto" questo il racconto del sacerdote.