Luca Praitano

Presentazione Prism

Sostenere le fasce più deboli

In Molise un portale al fianco degli stranieri e della rete dell’accoglienza. Finanziato progetto da 330mila euro

Il Comune di Campobasso è capofila del progetto Prism che coniuga i bisogni degli operatori degli enti e quelli delle persone provenienti da Paesi terzi. I soldi arrivano dal ‘Fami’ (Fondo asilo, migrazione e integrazione 2014/2020) e i partner sono la Regione, Ambito territoriale sociale di Larino, Assel, Ares e Atlante (cooperative sociali). Già 19 i soggetti aderenti, si punta a un numero molto più ampio. Il sindaco Gravina: “Puntiamo fortemente sulla creazione di una rete di collaborazione tra gli attori del sistema territoriale”.

Locali affittati scuola Giovanni Paolo II Campobasso

Campobasso

Rientro in classe a ostacoli: 10 aule traslocano in un edificio privato. Il Comune: “L’alternativa erano i doppi turni”

Da lunedì 14 settembre circa 200 alunni saranno trasferiti nei locali di proprietà dell'imprenditore Larivera, in contrada Colle delle Api presa in affitto dall'Amministrazione. E' tra le principali novità illustrate questa mattina (11 settembre) dal sindaco Gravina e dall'assessore Praitano che hanno incontrato la stampa: "Per consentire la didattica in presenza abbiamo speso circa 400mila euro tra lavori, affitti, traslochi e suppellettili"

Alunni scuola D'Ovidio Campobasso

-5 al rientro in classe

Aula covid per studenti con sintomi, percorsi e ambienti rivisti: ultimi lavori e grandi sforzi per le scuole di Campobasso foto video

Sono ore frenetiche negli edifici scolastici della città dove si stanno svolgendo gli ultimi lavori per ampliare le classi o rivisitare gli ambienti che accoglieranno gli studenti. Tra timori e incognite tra cinque giorni la campanella tornerà a suonare segnando il rientro in classe nel primo anno scolastico dell'epoca covid. I presidi responsabilizzano i genitori e incalzano Asrem: "Come dobbiamo gestire uno studente che presenta i sintomi?"

Alloggi comunali Campobasso san Giovanni

Aaa affittuario cercasi

Alloggi comunali, grandi e nuovi di zecca che nessuno vuole. E il Municipio diventa agenzia immobiliare

Scade il 15 settembre il bando per l'assegnazione dei nuovissimi alloggi comunali di via San Giovanni dei Gelsi: massimo 400 euro di canone mensile per degli appartamenti molto grandi, con garage e terrazzo. Dopo un primo bando andato quasi deserto, l'attuale amministrazione ha modificato i requisiti. Ma a pochi giorni dalla scadenza delle domande c'è ancora disponibilità.