Quantcast

giorgio felici

farmacia mirabello

Cronache

Colpi nelle farmacie e droga, finisce la vita criminale di due giovani rapinatori: arrestati dai Carabinieri

Massimo Cianciulli e Francesco Palladinetti sono da ieri ai domiciliari: sono i responsabili della rapina commessa lo scorso 11 giugno a Mirabello Sannitico, dove rubarono 600 euro dopo aver minacciato con un taglierino la dottoressa presente in quel momento nel locale. Il 37enne campobassano e il 26enne termolese, riconosciuti anche grazie alle immagini delle videocamere di sorveglianza presenti nel capoluogo, sono considerati pure gli autori del tentato furto nella farmacia Nerilli di via Monforte a Campobasso e della rapina alla 'Trabocchi' di via Tevere, nella città adriatica.

Polizia Campobasso arresto

Operazione pensa

“La violenza di quelle rapine l’ha sconvolta. Va ascoltata in modalità protetta”. Si farà incidente probatorio

La donna brasiliana, che vive a Campobasso, a gennaio scorso subì la brutale aggressione da parte di Michele Di Bartolomeo e Andrea Maselli. Ma non era la prima volta: era già accaduto tre anni prima. Il sostituto Giuliano Schioppi, titolare dell’indagine portata a termine dalla squadra mobile, ha quindi chiesto e ottenuto che sia ascoltata prima del processo

Polizia Campobasso arresto

Campobasso

“Operazione Pensa”, in programma una stagione di rapine e violenze: “Così guadagno più di tutta la questura” video

I due maggiori indiziati dell’inchiesta condotta dalla squadra mobile e dai carabinieri del Norm stavano organizzando un colpo al “Tabacchino” ma dall’ordinanza emerge anche l’ipotesi di un’incursione al Mc Donald’s. L’avvocato Fazio che difende Andrea Maselli: “Ha ammesso le sue responsabilità senza addebitare nulla ad altri". Silvio Tolesino legale di Michele Di Bartolomeo: “Adesso meglio non parlare. C’è un fascicolo voluminoso da studiare e valutare”.