Quantcast

Gennaro Sosto

L’inceneritore di Campobasso

Effetto pandemia

Smaltire tamponi e siringhe fuori regione costa troppo. Ora Asrem vuole riaccendere il suo inceneritore spento tre anni fa

Tra gli incalcolabili effetti della pandemia anche una sovrapproduzione di rifiuti sanitari che hanno spinto l’azienda sanitaria a voler riattivare il servizio interrotto nel 2018. Pubblicato un avviso per la ricerca della ditta che progetterà, costruirà e gestirà il sistema di raccolta e termodistruzione nell’impianto che si trova di fronte all’ospedale Cardarelli di Campobasso.

gianni russo

Precari a vita

Lavoratori a progetto contro Asrem: “Sfruttati per anni e poi esclusi dal bando”. C’è ricorso al Tar

Un ricorso ai giudici amministrativi è stato presentato dagli ex collaboratori a progetto rimasti fuori dall'ultima stabilizzazione dopo anni di precariato. Discutibile la scelta dell'azienda sanitaria di penalizzare i co.co.pro. e agevolare chi aveva un contratto a termine. Una mossa che potrebbe celare l'esigenza di tamponare la carenza infermieristica. "Abbiamo fatto di tutto tranne i progetti per i quali eravamo stati selezionati e ora ci escludono anche se abbiamo esperienza, è una decisione senza senso" questo denuncia Gianni Russo, statistico campobassano, per sette anni impiegato negli uffici della medicina di base.