Quantcast

Francesco Paolo Figliuolo

Lavori fermi al padiglione covid del Cardarelli

La 'torre' che non c'è

Covid hospital, tempi infiniti e costi incerti: il progetto “va cambiato” 8 mesi dopo il bando del Governo

E' la novità emersa nella riunione fiume svolta ieri - 16 giugno - alla presenza del tenente colonnello Arturo De Santis, il referente del commissario nazionale per l'emergenza covid Francesco Paolo Figliuolo, a Campobasso per il confronto con le due imprese coinvolte e il direttore generale Asrem Oreste Florenzano. Il progetto redatto dalla ditta napoletana Mastellone di Castelvetere Engineering deve essere cambiato alla luce del parere negativo dei vigili del fuoco.

Punto vaccinale selvapiana Cittadella economia vaccini gente

Cosa succede a chi dice no

La parola a chi rifiuta Astrazeneca. “Ho 56 anni e ho detto no. C’è troppa confusione su questo vaccino”

In Molise la percentuale che rifiuta di sottoporsi alle vaccinazioni con il farmaco di Oxford è minima. Ma qualche caso c'è, specialmente fra i più giovani. La testimonianza del 56enne avvocato Fabio Zoccolo che ha rifiutato il discusso vaccino sconsigliato agli under 60. "Mi hanno risposto che mi riconvocheranno, ma che sempre Astrazeneca mi verrà somministrato". L'annuncio del commissario Figliuolo di sbloccare il preparato anti Covid anglo-svedese anche per fasce di età inferiori ai 60 anni è già realtà nel centro di contrada Selvapiana a Campobasso, dove Astrazeneca viene fatto a tutti coerentemente con le indicazioni più recenti.

vaccini covid personale sanitario del Cardarelli Campobasso

Annunci disattesi

Vaccini ai 50enni: adesioni aperte in mezza Italia, in Molise no. Rinviate le somministrazioni negli studi medici

All'annuncio del commissario straordinario all'emergenza Figliuolo non ha fatto seguito l'attivazione della piattaforma dedicata a raccogliere le adesioni dei nati fino al 1971 e sono slittate le vaccinazioni negli ambulatori dei medici di famiglia. "Pianificheremo i vaccini anche per tale fascia d'età - spiega il consigliere Andrea Di Lucente a poche ore dalla cabina di regia - ma bisogna prima chiarire l'approvvigionamento delle dosi e personale da impiegare nei centri vaccinali".