filomena calenda

Cardarelli percorso covid

La sanità & il virus

Seconda ondata più vicina, i nodi da sciogliere: dall’ospedale covid alla scadenza dei contratti per 135 operatori

Gli infermieri e gli oss assunti lo scorso marzo a partita Iva rivendicano la stabilizzazione, ma il direttore dell'Asrem Oreste Florenzano frena sulla proroga dei contratti: "Tutto dipende dal perdurare dell'emergenza e dai relativi finanziamenti dello Stato. Non è possibile nelle procedure concorsuali prevedere binari particolari per chi magari ha svolto attività a partita Iva". In ritardo invece i bandi per adeguare i tre ospedali di Campobasso, Isernia e Termoli sulla base del piano emergenza covid approvato dal Ministero a luglio.

d'egidio calenda cefaratti di lucente

Per allontanare la crisi di maggioranza

‘Contentini’ ai dissidenti, Toma esclude Aida Romagnuolo. A D’Egidio (Forza Italia) la Protezione civile

Ieri sera - 29 luglio - il governatore ha assegnato le deleghe a quattro dei sei consiglieri regionali che avevano firmato il documento per chiedere la 'testa' del leghista Michele Marone. Ci guadagna l'esponente del partito di Berlusconi, secondo dei non eletti e 'scavalcato' da Roberto di Baggio quando Toma ha nominato la Giunta all'inizio della legislatura. Esclusi Michele Iorio e Aida Romagnuolo, quest'ultima ad un passo dal ruolo di assessore e ora rimasta a bocca asciutta