domenico esposito

Esposito in bicicletta Comune Campobasso

Campobasso

Consigliere-ciclista stakanovista: partecipa alla commissione in vacanza e prende il gettone da 50 euro

E' Domenico Esposito, eletto con Forza Italia alle scorse Amministrative, il fortunato esponente del Municipio che è riuscito a sfruttare le potenzialità dello smart working e in vacanza è riuscito a partecipare alla seduta della commissione Statuto. "Io non ho nessuna difficoltà, sono a posto con la coscienza, ho dato il mio contributo come avviene in tutte le commissioni e i lavori del Consiglio comunale. Bisognerebbe verificare anche cosa fanno gli altri colleghi ".

Campobasso tramonto

Rilancio economico cercasi

Rilancio del capoluogo: “Quattro corsie decisiva”. Importante imprenditore interessato a investire nella zona di Campobasso

Se ne è discusso nel corso del Consiglio comunale monotematico per la ripresa post-covid. Sono intervenuti anche i parlamentari e il presidente Toma che ha annunciato la positiva novità: "Abbiamo previsto 20 milioni, c’è un progetto in atto di cui non vi anticipo i dettagli perché l’impresa interessata a entrare nella nostra filiera ha chiesto riservatezza. Speriamo di poter tornare a fare ciò che in Molise non si fa da anni”. Durante il dibattito si è sottolineata l'importanza strategica della 'quattro corsie' sul Liscione, opera che si spera possa essere inserita nel 'Recovery plan' del Governo.

All'ospedale Cardarelli riprendono le visite

Il tema spinoso della sanità

“Ambulatori ingorgati al Cardarelli e piano covid assente”, il Consiglio pronto a ‘convocare’ Toma

Se n'è discusso ieri, 23 giugno, nell'assise in modalità telematica. Il consigliere di maggioranza nonché medico del nosocomio del capoluogo, Antonio Musto, ha sottolineato le difficoltà ancora presenti: "Noi stiamo combattendo ancora con l’organizzazione interna. Il polo ambulatoriale, che nei piani della Regione dovrebbe essere riconvertito, è già ingorgato". La discussione è nata dalla mozione presentata dai consiglieri del Pd e della Sinistra sul progetto 'Medici Sentinella' di cui si discuterà in sede di commissione.

ambulanza ospedale Cardarelli

Campobasso

Il Consiglio comunale boccia l’ospedale covid: “Il Cardarelli deve garantire cure a tutti”

Dall’assise arriva un segnale forte e anche politico al presidente Toma: Pd, Cinquestelle e metà Lega approvano la mozione del centrosinistra che chiede “il ripristino delle prestazioni sanitarie ordinarie, l'individuazione di una struttura covid separata rispetto agli altri reparti e tamponi a tappeto”. In aula la testimonianza di Antonio Musto, consigliere di maggioranza e direttore dell’Unità di Cardiologia riabilitativa: “Non riapriremo presto perché nessuno si prenderà la briga di dire che abbiamo previsto tutti i presidi. L'Asrem ci ha chiesto addirittura di preparare la cartellonistica…”.