domenico credico

pallone in strada

Il provvedimento che fa discutere

Il Comune di San Giovanni in Galdo è andato nel pallone: in piazza è vietato giocare

Dal sei luglio non si possono più tirare calci alla palla in pieno centro cittadino. A stabilirlo un'ordinanza voluta - su richiesta di alcuni residenti - dal primo cittadino Domenico Credico nella quale si legge che la condotta adottata finora "è causa di notevoli danni al patrimonio pubblico e privato" e costituisce "pericolo per l’incolumità e la sicurezza delle persone che vi transitano o vi sostano"