Annaelsa Tartaglione

Tartaglione Toma Berlusconi

Tregua armata in maggioranza

Non solo Lega, 8 consiglieri firmano lo ‘sfratto’ di Forza Italia. “Ha troppe poltrone”. Tartaglione: “Toma e i partiti rispettino i patti”

Ad eccezione degli assessori Cavaliere e di Baggio e della consigliera Calenda, porta la firma di quasi tutti gli esponenti della maggioranza il documento inviato al governatore Donato Toma per chiedere di ridimensionare la presenza del partito di Berlusconi nella Giunta regionale: "Solo così possiamo andare avanti per i prossimi 3 anni, Forza Italia ha avuto più di quanto doveva". La replica di Anna Elsa Tartaglione: "Gli accordi non si cambiano, noi siamo il primo partito della coalizione".