Angelo Sbrocca

centrosinistra termoli

Termoli

Il centrosinistra accusa: “Roberti antidemocratico, episodio grave”. E rilancia: “Sulla stazione non si vuole fare chiarezza”

Il consigliere nonché ex sindaco Angelo Sbrocca, con gli altri esponenti del centrosinistra, torna sull’episodio “molto grave” della mancanza di discussione sulla stazione in Consiglio Comunale. “Atteggiamento scorretto e in violazione delle norme”. Il motivo, a detta di Pd e VotaXTe, è quello di non volersi esprimere chiaramente sullo spostamento della stazione. “A voce si dice una cosa, ma gli atti ne dicono un’altra e sono quelli che contano”. Nell’occasione viene anche espressa piena solidarietà al giornalista Giovanni De Fanis (e a Primonumero) “oggetto di una barbarie mediatica solo perché ha espresso un’opinione non gradita”

piazza Papa Termoli foto

Termoli

La Tua, la società che voleva fare il tunnel ma ha fatto solo debiti: ora Piazza del Papa è delle banche, che la possono vendere all’asta foto

Se il Comune di Termoli non paga subito almeno i 300mila euro della transazione stragiudiziale, le banche creditrici decideranno di mettere all’asta le numerose aree di piazza del Papa sotto ipoteca a garanzia dei (tanti) soldi prestati alla Società di Trasformazione Urbana che ha dilapidato il capitale senza produrre utili. La storia comincia nel 2003, con Remo Di Giandomenico sindaco, e va avanti tuttora tra paradossi ed errori, come il Palairino ceduto fra i beni del Comune alla società privata e recuperato solo grazie a un “miracolo” del Liquidatore incaricato dal Tribunale

Sbrocca consiglieri pd e gallo

Termoli

I dem accusano Roberti di confondere le acque: “In 6 mesi non ha fatto nulla. Rimborsopoli? Dà numeri al lotto” video

Il centrosinistra passa al contrattacco dopo la conferenza tenuta ieri dal sindaco Roberti in cui si era accusata la precedente Amministrazione di 'rimborsopoli' e di 'gestione allegra della finanza'. Replica punto su punto a quelle che vengono definite accuse gravi e per le quali non si esclude di adire le vie legali. "Siamo allibiti. Peraltro accusando noi accusa il suo vicesindaco". Duro il giudizio finale sull'attuale primo cittadino, che per Sbrocca e gli altri è volutamente confusionario. "Fa polemiche strumentali su di noi invece di amministrare la città"

Centrosinistra conferenza stazione

Termoli

Spostamento della stazione, il centrosinistra inchioda Niro. “L’assessore nega quanto scritto da lui”

Il centrosinistra termolese torna sulla questione della delocalizzazione della stazione di Termoli dopo che l'assessore Niro ha negato che ciò sia scritto nella delibera. I cittadini vogliono chiarezza. Se del caso modifichino l'atto, che però è chiaro". Intanto è stata fatta istanza per un Consiglio Monotematico in cui si chiederà alla Giunta Roberti di esprimere una posizione ferma. "Le altre opposizioni cosa dicono?"