aida romagnuolo

soldi e cocaina

Quadro a tinte fosche

Molise, lo Stato si riprende 11 beni dalle mani della mafia. La commissione: “Col Covid aumentano estorsione e usura”

Il rapporto conclusivo della Commissione speciale regionale di studio del fenomeno della criminalità organizzata in Molise parla di “situazione variegata e che preoccupa”. Sul nostro territorio sono stati confiscati 11 beni nel solo 2019: da Venafro a Campomarino, passando per Campobasso, Vinchiaturo e Cantalupo. Il presidente Vittorio Nola: “Un anno e mezzo di lavoro fruttuoso che mette in rilievo le criticità sull’argomento. Droga, evasione fiscale, lavoro sommerso: qui le mafie trovano terreno fertile”. La proposta di legge sull’istituzione di un Osservatorio sulla Legalità è già in fase avanzata.

autismo

Diritti negati

La battaglia dei genitori di bimbi autistici: “Senza rimborsi da un anno, i nostri figli privati di terapie”

Tra ricorsi in Tribunale e i mancati rimborsi erogati dall'Azienda sanitaria regionale per prestazioni essenziali, le mamme e i papà sono scesi in trincea per tutelare i loro figli: "La situazione è intollerabile, in questa regione non si rispettano nemmeno i diritti dei più fragili". Intanto la vicenda provoca reazioni a livello politico: dopo Micaela Fanelli, anche la consigliera Aida Romagnuolo ha presentato un'interrogazione urgente.

trabucco mare termoli

Turismo a picco sul mare

Trabucchi, qualcosa si muove: il Molise prova a seguire l’Abruzzo per costruirli e farne ristoranti

Approvata in terza commissione dopo la relazione del presidente Armandino D'Egidio e della vice Aida Romagnuolo, la norma deve solo superare l'approvazione dell'assise regionale. Sono previste sei nuove strutture che non dovranno superare gli 80 metri quadrati di superficie. E per il futuro non si esclude un gemellaggio con la costa abruzzese resa famosa proprio dai cosiddetti "ragni colossali"