Quantcast

aida romagnuolo

Consiglio regionale bilancio 26 aprile 2021 Toma Niro Romagnuolo Iorio

Sessione bilancio in consiglio regionale

Fondi extra per sanità ed emergenza covid, pesa il forte disavanzo. Toma: “E’ un bilancio di sacrifici”

La 'partita' sul bilancio si chiude con il solo voto della maggioranza al Bilancio pluriennale 2021-2023. Accolto un ordine del giorno di Vittorino Facciolla (Pd) per chiedere al Governo di azzerare il debito da 120 milioni maturato in sanità e ok anche al finanziamento da 50mila euro per le Pro Loco su proposta di Angelo Primiani (M5S). Ma il giudizio delle opposizioni resta critico. Infine in Aula nuovo scontro tra Aida Romagnuolo e Filomena Calenda con quest'ultima che chiarisce: "Non ho il covid, negativo anche il tampone molecolare".

Consiglio regionale bilancio 26 aprile 2021 Toma Niro Romagnuolo Iorio

Seduta fiume in consiglio

Passa a maggioranza la legge di stabilità: chiusi il Consorzio Geosat e la società Sviluppo della Montagna molisana

Approvata con 11 sì, 8 i voti contrari. Non sono passati gli emendamenti dei 5 Stelle che puntavano, ad esempio, alla riduzione dei costi della politica e alla soppressione dell'Azienda autonoma di turismo e soggiorno di Termoli sono stati tutti bocciati. Naufraga anche la proposta sulla chiusura delle Comunità Montane sostenuta anche dal presidente Micone. In nottata lo scontro tra il governatore Toma e Aida Romagnuolo che aveva presentato 14 ordini del giorno: "Studi prima di venire in Aula"