Quantcast

Toro

Toma donato

L'ordinanza regionale

Molise arancione ma zona rossa per Termoli, Jelsi, Agnone e Toro. Scuole, decidono i sindaci

Dopo la riunione dell'Unità di Crisi, il presidente della Regione ha deciso di emanare un'ordinanza per prorogare misure più stringenti nella città adriatica, oltre che ad Agnone, Jelsi e Toro. Mentre il Molise si prepara dunque ad entrare in arancione, quattro zone del Molise resteranno 'rosse', con scuole e negozi chiusi ma le attività di servizi alla persona aperti. Invece per gli altri comuni sull'eventuale riapertura degli istituti o la proroga della didattica a distanza il governatore ha dato facoltà ai sindaci di decidere.

scuola Oratino mascherine bambini covid

Da lunedì 22 marzo

Scuole, nessuna ordinanza regionale. Sindaci in ordine sparso, molti confermano la chiusura

A Campobasso e Bojano sarà prorogata la didattica a distanza, ma in molti altri comuni potrebbero esserci novità nelle prossime ore. "I dati sui contagi migliorano ma siamo preoccupati dalle ospedalizzazioni al Cardarelli", sottolinea Gravina, il primo sindaco ad aver deciso questa mattina - 20 marzo - la proroga dell'attività didattica a distanza nonostante le regole in vigore nella zona arancione consentano il rientro in classe.

Screening tamponi rapidi antigenici covid Misericordia Termoli

Preoccupano i contagi nell'asilo

Variante inglese a Toro? Asrem decide di analizzare alcuni campioni positivi

Timori per i casi di positività riscontrati nella scuola dell'infanzia. L'operazione avverrà attraverso il sequenziatore acquistato dalla stessa azienda sanitaria regionale e in corso di collaudo all'ospedale Cardarelli di Campobasso. "Sarà studiata che tipo di variante sta girando nel nostro territorio", spiega il sindaco Roberto Quercio.