Torella del Sannio

strada Ingotte neve 26012021

L'incidente poco dopo torella

La carambola sulla Fresilia ghiacciata e il doppio impatto: ora Pietro è in prognosi riservata a Pescara

Mentre il ventenne è ricoverato in condizioni critiche nel reparto di Rianimazione del nosocomio abruzzese, la comunità di Torella si è stretta attorno alla sua famiglia e si interroga sulle insidie della strada che costituisce la principale arteria di collegamento verso Campobasso e l'Altissimo Molise: l'acqua che fuoriesce dalle cunette e dai muri di contenimento si trasforma in ghiaccio quando le temperature sono più rigide. La Fresilia insomma diventa una 'pista' pericolosa. Qui ieri mattina è sbandata l'auto su cui viaggiava Pietro.