Nuova Cliternia

acquedotto-molisano-centrale-133792

Basso molise

Acqua, l’emergenza rientra ma attenti ai consumi: “Troppo spreco”. I sindaci: “Entro l’estate avremo acqua di sorgente”

I sindaci del BassoMolise hanno incontrato il presidente di Molise Acque e l'assessore regionale Niro ricevendo garanzie che entro l'estate quasi tutti i paesi riceveranno acqua dal Molisano centrale. I serbatoi comunali di nuovo pieni, ma resta il problema degli "usi impropri". Avvertita la popolazione: "Niente sprechi, o ci troveremo di nuovo a chiudere i rubinetti". E Molise Acque riduce il flusso dalla diga anche a Termoli: 20 per cento in meno. La Crea: "Servizio idrico non garantito da oggi al 21 giugno".

acquedotto-molisano-centrale-134539

Emergenza acqua tra caos e sorprese

Crisi idrica, ancora disagi per lavori al potabilizzatore. Il colpo di scena: l’Acquedotto Molisano Centrale entra in funzione foto

Nella notte tra domenica e lunedì, a sorpresa, attivato il flusso dalle sorgenti matesine al serbatoio di Monte Arcano, a Larino. Una scelta che rientra nel primo step del collaudo della infrastruttura, iniziata ben 12 anni fa. Dalla diga di Guardialfiera acqua col contagocce e disagi enormi nei centri bassomolisani: i filtri del potabilizzatore sono in manutenzione. Probabile che siano stati intasati dall’aga tossica, che ora fortunatamente è in fase di riassorbimento. Gli ultimi esami dell’Arpa aprono all’ottimismo.