Quantcast

Nella ex cooperativa ortofrutticola una discarica illegale per edilizia e carrozzieri

Duemila e settecento metri quadrati invasi da rifiuti speciali, compromessi dal tempo e pericolosi. Gomma, plastica, ferro, mattoni, calce, scarti meccanici e barattoli di vernici. Malgrado l’indagine della Forestale che tre anni fa ha portato a denunce per reati ambientali, gli irriducibili dei crimini contro l’ambiente continuano a usare il vecchio capannone dismesso da decenni come sito illegale per abbandonare rifiuti.

rifiuti-invadono-la-ex-como-163751