Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Ristorante Agorà: la carne incontra la cucina tradizionale rivisitata in chiave moderna fotogallery

Il grande regista Federico Fellini diceva: “È più facile essere fedeli a un ristorante che a una donna”. Mai frase fu più azzeccata per descrivere il ristorante Agorà dove la tradizione della cucina tradizionale si fonde con il futuro per creare piatti dal sapore unico e stravolgente che accarezzeranno le vostre papille gustative e rapiranno il vostro stomaco

È possibile mangiare un ricordo? Una domanda eclettica, astrusa, a cui potrete rispondere solo dopo aver mangiato nel ristorante Agorà. Il ristorante Agorà è molto raffinato ed elegante, in perfetto stile chic moderno con una sala interna accogliente ed una esterna panoramica, per le belle giornate. Oltre a curare la forma, resta fondamentale la sostanza: qui troverete un’accurata selezione delle materie prime, dalle verdure alla frutta, alle spezie, ai formaggi fino alla carne, piatto forte del locale.

Il re della tavola targata Agorà è la carne, rigorosamente DOP che, assieme ai prodotti caseari e della salumeria scelti meticolosamente da aziende molisane, rappresenta il fiore all’occhiello di un menu semplice, vero, onesto che varia a seconda della stagionalità, per offrire al cliente il meglio delle quattro stagioni con prodotti sempre freschi, di giornata e a chilometro zero.

Al ristorante Agorà nulla è lasciato al caso: colori, texture e ricerca minuziosa delle materie prime trasformano semplici piatti in capolavori che stuzzicano vista, olfatto e papille gustative. È così che la cucina molisana, la più amata da intere generazioni di ragazzi, diviene ancora una volta evoluzione degli ingredienti stagionali, lavorati e mixati tra loro con un tocco di innovazione, segno distintivo della vera arte culinaria made in Molise.

Fermento di idee e innovazione, lungimirante e geniale, il giovane chef Gianni Granchelli ha creato qualcosa di unico, cominciando a servire piatti creati dal nulla e che non somigliavano a nessun’altra proposta gastronomica in giro per la città, ideati per un pubblico ancorato alle radici ma con lo sguardo rivolto al futuro. Un interessante gioco di contaminazioni fra le ricette dei nostri avi, i sapori dei prodotti odierni e le tecniche di oggi, abilmente mescolati per creare sapori particolari e sempre nuovi.

Con la sua innata capacità di vedere il buono ovunque, anche in piatti semplici che, da tradizione, si prestano poco al rinnovo, retaggio di una lunga frequentazione della cucina europea, lo chef porta in tavola una cucina sana e sostenibile, che utilizza soprattutto prodotti a chilometro zero che segue la stagionalità della merce. “Sono alla costante ricerca di sapori nuovi – commenta lo chef – Una cucina tradizionale a cui dare nuove forme, nuovi spunti e nuove metodologie, con un’attenzione particolare a ciò che si porta a tavola sotto il punto di vista della nutrizione”.

La parola d’ordine nella cucina di chef Gianni Granchelli è ricercatezza: “Voglio dare il meglio sotto qualsiasi punto di vista. Si parte da una ricercatezza del prodotto, della filiera, che deve essere territoriale ed artigianale perché siamo convintissimi che il Molise sia una regione che ha tantissimo da offrire e, troppo spesso, siamo noi molisani i primi a non conoscerla a fondo. Ci sono eccellenze uniche, in realtà spesso piccole, che vanno valorizzate”.

Il menu della cucina Agorà sfrutta tutto il buono del Molise, delle materie prime e dell’artigianato, riscoprendo il gusto del pane, dei grissini e della pasta fatti in casa: “Cerchiamo di fare tutto noi. Siamo stati al mulino Cofelice di Matrice proprio recentemente, per selezionare le farine migliori per sperimentare ricette uniche e sempre nuove. Ci consigliamo sempre con i produttori locali così da avere prodotti che si adattino al meglio ai piatti che, di volta in volta, vengono proposti nel ristorante”.

I piatti, sempre studiati e ricercati, seguono la stagionalità dei prodotti “selezionando verdure e frutta, studiando la chef life del prodotto che viene rispettato ed esaltato nei suoi sapori”. Il nuovo menu, sempre basato su carne locale, cui si affiancheranno la chianina e la marchigiana, vedrà l’utilizzo di prodotti prettamente autunnali ed invernali che animeranno i piatti del Natale e del Capodanno. Senza levare l’ancora dalla cucina del passato, anche i dolci ricalcano una pasticceria classica, casalinga, con un accenno futuristico che si fonde perfettamente alle radici del gusto.

La ciliegina sulla torta del ristorante Agorà è rappresentata dal servizio impeccabile e puntuale del personale impiegato, cui si accompagna una varietà di vini, liquori e grappe che può contare su oltre 70 etichette locali ed italiane. La cucina del ristorante Agorà è una perla da non lasciarsi sfuggire: che sia una cena romantica, un pranzo tra amici o una ricorrenza importante, puntate sempre alla qualità dei prodotti ed alla filosofia di un locale dove troverete cordialità, genuinità, naturalezza ed accessibilità che si tradurranno in prezzi contenuti, sapori veri e, appunto, tradizione.

Per rispondere alla domanda iniziale: sì, è possibile mangiare un ricordo. Ve ne accorgerete anche voi andando nel ristorante Agorà quando, boccone dopo boccone, verrete catapultati nella cucina delle vostre nonne e bisnonne: qui sarete inebriati dai profumi dei tipici pranzi domenicali, con l’aroma del pane fragrante appena sfornato, il turbinio di sapori del sugo preparato secondo tradizione, lo scoppiettio della carne che si cucina assieme agli aromi ed agli odori e la freschezza del dolce ad inebriare il palato e soddisfare la pancia.

Il ristorante Agorà si propone anche per eventi, catering e cene aziendali con un’offerta di serate a tema proponendosi di avvicinare cibo e cultura sia in forma letteraria che in forma teatrale e musicale. Una volta a settimana, inoltre, gli ospiti del ristorante Agorà saranno deliziati da un accompagnamento musicale e canoro, rigorosamente dal vivo, che allieteranno la cena.

Il ristorante Agorà si trova in via dei Pioppi 14 a Termoli, nel cuore del quartiere Difesa Grande con una location esclusiva vista mare che apre lo sguardo ad un orizzonte mozzafiato. Per info e prenotazioni: 0875724311 oppure 3913366239. Per scoprire di più visitate il sito internet e seguite la pagina Facebook ed Instagram. Non rimarrete delusi, parola di TripAdvisor.