Quantcast

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

‘Quelli della notte’, in città un nuovo e sorprendente risto-pub. Non solo hamburger

C’è un nuovo risto-pub in città che promette – non appena le condizioni lo permetteranno – di ‘riscaldare’ le notti termolesi. Non a caso si chiama ‘Quelli della Notte’, proprio come la fortunata trasmissione di Renzo Arbore.

Il Decreto governativo che ha imposto la chiusura di bar e ristoranti alle 18 ha cambiato le carte in tavola, ma i gestori (provenienti dal vicino Abruzzo e con esperienze pluriennali nella ristorazione) e lo staff del locale (rigorosamente autoctono) non si sono persi d’animo.

Quelli della Notte - Ristopub

Per ora dunque il menù del risto-pub si potrà gustare a pranzo. Un menù che punta tutto sulla qualità, con pochi piatti ma con carne e ingredienti pregiati. ‘Sua maestà’ del locale è l’hamburger, di cui se ne offrono cinque diverse versioni ma tutte contraddistinte da carne di prima scelta. Angus, fassona e scottona accompagnati da porcini freschi, cipolla rossa, insalata e tanto altro. Il tutto servito con gustose patatine fritte e bevendo birra Forst alla spina (weiss, bionda o rossa). In alternativa ci sono panini-ciabatta, alette di pollo fritte oppure tagliate. Anche in questo caso a farla da padrona è la qualità, sia che si parli di prosciutto San  Daniele che di entrecôte di angus argentino o ancora di tagliata di scottona.

Quelli della Notte - Ristopub

Ma non è tutto perché Quelli della Notte riserva ai suoi clienti – e ancor più lo farà in futuro – delle sorprese. Un inaspettato menù di pesce dove poter scegliere, ad esempio, un primo di orecchiette di zucchine e scampi oppure una favolosa frittura di calamari. E un menù completo di pesce, dal gusto impagabile, vi costerà soltanto 15 euro. Ma ogni giorno ci sono piatti forti sempre diversi, sia di carne che di pesce.

Quelli della Notte - Ristopub

In cucina per deliziare i palati c’è chef Antonio, termolese doc che ha lavorato nei migliori locali della ristorazione locale. È lui ad anticiparci che a breve, su prenotazione, si potrà mangiare anche un misto di crudo di pesce oltre ad altri piatti che ha in serbo per i clienti.

Per bere, poi, non c’è che l’imbarazzo della scelta tra birre, vini (soprattutto di Abruzzo e Molise), ma anche champagne e rum tra i più blasonati sul mercato.

Nell’animo di Quelli della Notte c’è – ed è evidente – il proposito di fare di questo posto (completamente rinnovato nella gestione e nell’offerta) un punto di riferimento per la movida serale (e poi notturna). Lo dimostrano anche i televisori (tra cui un maxi schermo) per godersi le partite di calcio.

Ma lo dimostra anche la presenza di Natalia Biondelli, responsabile della sala e addetta alle pubbliche relazioni del locale. Un volto (e una voce) nota nel panorama musicale termolese che non mancherà (appena possibile ovviamente) di organizzare serate con karaoke e musica live.

Quelli della Notte - Ristopub

Il locale, che si trova in via Armando Diaz n. 2 (in centro città, vicino alla stazione ferroviaria), è ampio e dotato di tre sale. L’arredamento – tipicamente notturno – è ‘work in progress’ ma al momento, con i tavoli più che distanziati, ha circa 30 coperti.

Una novità da non perdere. Quelli della Notte è anche su facebook e vi aspetta tutti i giorni (eccetto il lunedì).