Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

‘Il Bello delle donne’, la sfida di due amiche per un salone dove farsi coccolare a 360 gradi

Il bello delle donne è un nome che richiama alla memoria una serie Tv, fatta di bei volti e fisici mozzafiato. Da oggi a Petacciato ‘Il Bello delle donne’ è il nome di un salone di bellezza, nel quale magari sognare di entrare per poi uscire con un volto e un fisico da televisione. Un posto soprattutto dove “rilassarsi, farsi coccolare, non pensare a niente” dicono le due titolari, entrambi giovani, amiche, e già esperte dei rispettivi settori: l’estetista Donatella Sciarretta e la parrucchiera Lucia Di Sabatino.

Domenica scorsa l’inaugurazione in grande stile del salone che ha un aspetto molto giovanile e rinnovato. “Vogliamo accogliere tutti, siamo pronti ad accontentare tutti, sia donne che uomini chiaramente”. Per loro una grande sfida: un’attività insieme, sfidando le difficoltà di un’attività in proprio. “Il nostro lavoro lo sanno fare in tanti, ma questo per i nostri clienti deve essere un posto dove essere coccolati a 360 gradi” dicono le due ragazze, festeggiate al taglio del nastro da decine di amici, parenti, conoscenti e clienti di lungo corso.

Il bello delle donne

Perché entrambe hanno alle spalle una bella esperienza nei rispettivi settori, hanno saputo farsi apprezzare e ammirare, si sono fatte un nome. Ora si gettano senza paura in questa scommessa. Dall’estetica ai messaggi, passando per la zona relax, ‘Il bello delle donne’ ha praticamente tutto quanto si possa chiedere per farsi belli.

Il bello delle donne

“Donatella mi dà coraggio” confessa Lucia, appena rientrata in Molise dopo un’esperienza fuori regione, sempre come parrucchiera. “Io ho un’attività mia già da tre anni – aggiunge l’estetista e so bene che bisogna lavorare tanto per riuscire. Ma sono convinta che il salone andrà bene”. Anche perché avevano in mente da parecchio l’idea di mettere insieme le proprie passioni per un lavoro comune. “Lo dicevamo da tempo e appena si è presentata l’occasione l’abbiamo fatto”. Un piccolo sogno diventato realtà.

Più informazioni su