Quantcast

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Coi prodotti Matené la pelle è più bella e più sana. E aiuta anche la lotta contro i tumori

Unire l’aspetto glamour a quello della salute con creme idratanti, creme viso, mousse detergenti, maschere purificanti. E in questo particolare periodo, dedicare un’attenzione particolare alle donne che soffrono. I prodotti della Matené Skincare raggiungono tutti e tre questi obiettivi grazie a un’iniziativa pensata in concomitanza con la Festa della donna e curata con la Lega italiana per la lotta ai tumori per tutto il mese di marzo.

Infatti nei punti vendita autorizzati e in quelli on line, chiunque acquisterà i prodotti della Matené Skincare contribuirà alla lotta contro i tumori e in particolare per la prevenzione dei tumori femminili. Il 30% del ricavato della vendita di questi prodotti andrà infatti alla Lilt.

Matené prodotti pelle

Ma cosa sono i prodotti Matené Skincare e come nasce l’iniziativa? Dietro questa azienda c’è la dottoressa Rita Iaconeta, originaria della Puglia ma da tempo stabilitasi a Termoli. “Sono di Mattinata, un paesino del Gargano famoso per i suoi ulivi”.

Proprio questa pianta è il punto di partenza di tutta la produzione della Matené Skincare. “Il logo ha la forma stilizzata di un alberello d’ulivo e in un certo senso ricorda il mortaio del farmacista”.

Altro elemento fondamentale della storia di Matené Skincare. “Tutto è iniziato quando lavoravo come farmacista in molte zone d’Italia. Per una serie di motivi mi sono sempre ritrovata a gestire il reparto dermo-cosmetico. Quando ero a Santa Teresa di Spoltore ho deciso di aprire una pagina Facebook – che oggi conta 10mila follower -, chiamandola ‘Dottoressa Rita’. Lì ho iniziato a dare consigli alle persone, soprattutto per il settore estetico, oltre a delle consulenze gratuite che faccio tuttora. Sicuramente è stata decisiva per me la titolare della farmacia, la dottoressa Fiammetta De Ferri. Una donna molto autorevole, sempre sul pezzo e alla moda. È stata di ispirazione e mi ha spinto a formarmi in questo campo”.

Dopo il Master di II livello in Scienze dei prodotti cosmetici e dermatologici la dottoressa Iaconeta decide di fare un passo in più. “Ho capito che lavorare in farmacia mi stava un po’ stretto perché molte volte non riuscivo a dare le giuste risposte alle persone con particolari esigenze cutanee poiché spesso il mercato non offriva le giuste alternative cosmetiche e mi trovavo dunque a consigliare prodotti che sembravano dei farmaci. Volevo fare qualcosa di mio e ho pensato a una linea di cosmetica. Così è nata l’idea di Matené. Per una persona come me, che viene da una famiglia legata al lavoro dipendente, con una mensilità sicura, non è stato facile. La mia famiglia per un anno ha provato a farmi tornare sui miei passi. Ma io penso che occorra credere in quello che si fa e pensare in grande senza vivere una vita meccanizzata. Adesso le cose iniziano ad andare bene”.

La Dottoressa Rita, questo il suo nome sulle pagine social di Facebook e Instagram, descrive Matené come “qualcosa che vuole fondere scienza e natura. Utilizzo infatti le parti vitali dell’ulivo. Non inserisco l’olio così com’è nei prodotti, ma trasformo tutti i principi attivi dell’ulivo in modo che siano più dermocompatibili possibile. C’è una parte scientifica molto forte nella creazione del cosmetico, in particolare i cristalli liquidi che si ricavano da modifiche strutturali dell’olio d’oliva e che sulla pelle formano una struttura tridimensionale molto simile a quella delle cellule cutanee”.

Nella produzione un concetto fondamentale è “quello del dermo mimetismo, un concetto che prima non esisteva. I cosmetici sono composti da sostanze altamente biocompatibili e biomimetiche che vengono assorbite e ben tollerate dall’epidermide e anzi si fondono come se fossero una seconda pelle. L’altra caratteristica è che riescono ad agire su tutti gli strati della cute, dallo strato corneo al derma. Il cristallo liquido che si forma in superficie forma una barriera tra la pelle e il mondo esterno, proteggendola”.

Non manca un’attenzione particolare all’ecosostenibilità, tramite i principi attivi utilizzati e la riduzione al minimo di tutte quelle sostanze derivate dal petrolio e da materie plastiche.

I prodotti sono suddivisi in quattro linee per soddisfare tutte le esigenze cutanee: la Tì Hydra, una linea idratante per le pelli più giovani, la Tì Age, specifica per le donne più adulte, la Tì Norm per i ragazzi più giovani e la Tì Body per la cura del corpo.

Matené prodotti pelle

“Quando organizziamo degli eventi con trattamenti gratuiti, facciamo provare ai clienti i prodotti partendo dalla detersione alla esfoliazione, al siero fino alla maschera purificante. La differenza fra il prima e il dopo è notevole. Il viso appare subito più chiaro, più luminoso e più omogeneo. Già al primo impatto si nota che la pelle è più luminosa e più sana. I clienti hanno la sensazione di applicare un cosmetico che però è anche curativo. Quindi all’aspetto della cura del corpo e della salute si aggiunge quello glamour”.

La commercializzazione avviene sia sul sito internet www.matene.it che su Amazon, nonché in tre diversi punti vendita: nella storica farmacia di Pescara Porta Nuova, nella farmacia di Santa Teresa di Spoltore (Pe) e a Termoli, nella farmacia del Molinello di recentissima apertura, proprio in via del Molinello.

Matené prodotti pelle

Questo mese di marzo è poi dedicato a una iniziativa a cui la dottoressa Iaconeta tiene particolarmente. “Dopo aver lasciato la farmacia mi mancava un po’ l’aspetto sociale del mio lavoro. Ho pensato quindi di dare un risvolto positivo a quello che faccio, dedicandomi ad almeno due campagne socialmente utili all’anno. In particolare ho pensato alla prevenzione dei tumori femminili, sia per esperienze con persone a me vicine, sia perché nel lavoro da farmacista mi sono resa conto che una donna che affronta la malattia molto spesso è anche mamma o moglie e si ritrova ad affrontare la malattia in maniera silenziosa per non far soffrire le persone care che le stanno attorno, e si ritrova sola ad affrontare questo dolore”.

Generalmente ottobre è il mese dedicato alla prevenzione per le donne, mentre a marzo la concomitanza con la Festa della Donna ha portato a questa idea: per l’acquisto di prodotti Matené, sia on line che in farmacia, il 30% del ricavato andrà alla Lilt, la Lega italiana per la lotta ai tumori.

Alla farmacia Molinello di Termoli i prodotti Matenè sono sempre disponibili e potrebbero rivelarsi un’ottima soluzione per chi pensa di fare un regalo per l’8 marzo, ma anche per chi pensa di voler curare il proprio corpo senza rinunciare all’aspetto estetico.

Per informazioni consultare il sito www.matene.it o scrivere a info@matene.it. Sui social è possibile seguire Dottoressa Rita su Facebook e Instagram.