Aumento dei biglietti degli autobus, presidio degli utenti a Campobasso

Dal Basso Molise a Campobasso, da Isernia fino ad Agnone e Vastogirardi: provenivano da varie parti del Molise gli utenti che questa mattina si sono ritrovati per il primo presidio del Comitato ‘Trasporti efficienti in Molise’ che si è svolto al vecchio stadio Romagnoli di Campobasso.

“I rincari non possiamo permetterceli. Alternative? Non ce ne sono. E non vogliamo prendere la macchina: troppi colleghi sono morti sulla Bifernina”, racconta un operaio della Fiat. Andrea di Paolo: “Non è possibile tartassare i cittadini così, stiamo valutando il ricorso al Tar”.

Mostra tutto il testo Nascondi