Quantcast
Termoli-tremiti

Prove di navigazione e ormeggio per la Santa Lucia, il fumo nero scambiato per incendio dalla banchina

Il video girato con gli smartphone è diventato in poche ore virale sui social, ma in realtà non si è registrata alcuna emergenza. Il traghetto per il trasporto passeggeri che a breve sostituirà la motonave Isola di Capraia "è rimasto fermo molto a lungo e il fumo è la conseguenza di questo fenomeno al riavvio dei motori" spiegano dagli uffici della compagnia di navigazione al porto di Termoli. Anche la Capitaneria ha smentito che si tratti di un problema

La grossa scia di fumo nero ha indotto qualcuno a pensare che fosse scoppiato un incendio sulla Santa Lucia, l’imbarcazione che proprio in questi giorni sta effettuando le prove di ormeggio e navigazione e che a breve dovrà sostituire la motonave Isola di Capraia della Tirrenia nella tratta Termoli-Tremiti.

“Non c’è alcuna emergenza in corso”, spiegano dalla Capitaneria di Porto di Termoli. E dagli uffici della compagnia di navigazione (la Libera Navigazione del Golgo) precisano che si tratta di un fenomeno abbastanza naturale. “Il traghetto è rimasto fermo molto a lungo e il fumo è la conseguenza di questo fenomeno al riavvio dei motori”.

Nessuna emergenza e nessun incendio, dunque. Solo il tam-tam social attraverso alcuni video che stanno facendo molto parlare di sè.

Più informazioni
leggi anche
catamarano santa lucia per tremiti
Giovedì 23 giugno
Nuovo traghetto per le Tremiti, prove tecniche a San Domino prima del cambio
commenta