Quantcast
Isernia

Furto al bar della stazione, trovata parte della refurtiva in un garage. C’erano anche gli abiti usati dal ladro

Sigarette, cartine da fumo, gratta&vinci: i Carabinieri hanno rinvenuto circa mille euro della refurtiva oltre agli indumenti utilizzati dal presunto autore del furto la notte del 15 giugno

Dopo aver rintracciato, a poche ore dal reato, il presunto autore del furto al bar della stazione di Isernia, i Carabinieri del capoluogo pentro hanno rinvenuto una parte – circa mille euro su seimila – della refurtiva.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Isernia, dopo aver individuato in un giovane cittadino straniero il presunto responsabile del furto commesso ai danni del bar della Stazione di Isernia la notte del 15 giugno.

leggi anche
carabinieri-isernia-139938
Furti
Isernia, preso il ladro del bar della stazione. Indagata 24enne che tentò di rubare cosmetici

 

I militari hanno continuato a indagare e all’esito di ulteriori approfondimenti investigativi sono riusciti a ritrovare, nel garage sotterraneo del Centro Commercio Affari di Isernia, parte della refurtiva. Pacchetti di sigarette, cartine da fumo, confezioni di tabacco per un importo di circa mille euro: il tutto era stato messo in uno scatolone di cartone che era stato abilmente occultato con delle coperte.

Dopo il ritrovamento, il materiale è stato riconsegnato al barista. Tra le ‘merce’ rubata anche svariati biglietti della lotteria istantanea gratta&vinci, già utilizzati.

Nel garage sono stati trovati anche gli indumenti, preziosi per le indagini, utilizzati dall’indagato la notte in cui si era introdotto nel bar e di cui si era disfatto per cercare di eludere le investigazioni. Non gli è andata però bene perchè l’Arma lo ha prontamente rintracciato e riconosciuto quale presunto autore del furto.

Più informazioni
leggi anche
carabinieri-isernia-139938
Furti
Isernia, preso il ladro del bar della stazione. Indagata 24enne che tentò di rubare cosmetici
commenta