Quantcast
L'incarico

Fu magistrato al Tribunale di Larino, Aldo Aceto nominato componente delle Sezioni unite della Cassazione

Aldo Aceto, già magistrato presso il Tribunale di Larino, è stato recentemente nominato componente delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione.

Il giudice Aceto nel Tribunale frentano ha svolto le funzioni penali di Gip/Gup, di presidente del collegio penale, di giudice monocratico penale nonché le funzioni civili di Giudice Unico Del Lavoro dal 10 giugno 2008. Con delibera del Consiglio Superiore della Magistratura del 30 luglio 2013 e con Decreto ministeriale del 2013 gli sono state conferite le funzioni giudicanti di legittimità ed è stato poi disposto il suo trasferimento alla Suprema Corte di Cassazione con funzioni di consigliere, mansioni che svolge dal 9 gennaio 2014 presso la terza sezione penale.

Pochi giorni fa l’ulteriore incarico di prestigio: con decreto del primo presidente della Corte di Cassazione – numero 87 del 10 giugno 2022 – è arrivata la nomina a componente delle Sezioni Unite della Suprema Corte.

commenta