Le nomine

Fatta la Giunta a Petacciato, dentro 2 donne e 2 uomini. Mediazione tra preferenze e genere

Tonino Di Pardo vicesindaco e assessore. Oltre a lui riconfermati Nicola Del Re e Federica Capodaglio. La novità è rappresentata da Lucia Marchesani. Trovata la quadra tra preferenze assegnate dagli elettori e esigenza di rispettare la parità di genere

Il sindaco di Petacciato Roberto Di Pardo ha nominato i componenti della Giunta che formerà la sua squadra per il secondo mandato elettorale, come hanno deciso gli elettori lo scorso 12 giugno scegliendo la sua lista a larghissima maggioranza. Di Pardo ha scelto come vicesindaco Tonino Di Pardo, riconfermandolo in sostanza. Oltre a lui entrano nel “braccio operativo” altri due già assessori, Nicola Del Re e Federica Capodaglio.

La novità è rappresentata da Lucia Marchesani, insegnante di scuola dell’infanzia che è risultata la quarta più votata alle elezioni. Marchesani prende idealmente il posto di Luisa Caruso, assessora uscente che ha deciso di non ricandidarsi alle scorse amministrative. Probabilmente anche per una questione di parità di genere, non farà parte della Giunta Luigi Di Vito, terzo premiato dagli elettori, e al suo posto resta nel ruolo di assessore Federica Capodaglio, reduce da 5 anni in Giunta con la delega al Sociale.

Nel provvedimento pubblicato oggi sul sito del Comune di Petacciato il sindaco Di Pardo non ha ancora indicato le deleghe per ciascun assessore.

 

Tante conferme e qualche novità: il nuovo consiglio comunale di Petacciato

Più informazioni
commenta