Quantcast
Vicino al bivio di lucito

Violento scontro sulla Bifernina, donna di 57 anni in ospedale

L'incidente è avvenuto a poca distanza dal bivio di Lucito. Sul posto l'ambulanza inviata dal 118 che ha trasportato la signora all'ospedale Cardarelli

Una donna di 57 anni è rimasta ferita dopo il violento impatto che si è verificato sulla Bifernina poco prima delle 13.30 di oggi, 18 maggio. L’incidente è avvenuto nei pressi del bivio di Lucito, lungo un rettilineo al quale si può accedere da una strada laterale. La via consente di raggiungere un piccolo bar che costeggia la statale.

Stando alle ricostruzioni di alcuni testimoni, il furgone che viaggiava sulla stessa corsia e nella stessa direzione della vettura ad un certo punto ha tamponato la Ford Focus guidata dalla signora provocandone il ribaltamento. Sembra che il mezzo pesante fosse in fase di sorpasso e l’autista alla guida non si sarebbe accorto che la macchina era pronta a svoltare a sinistra come segnalato dall’apposito lampeggiatore.

Subito dopo l’impatto a prestare il primo intervento è stata una pattuglia della Guardia di Finanza che stava transitando in quel momento sulla Bifernina e che ha provveduto anche a disciplinare il traffico. Invece si sono occupati dei rilievi gli agenti della Polizia che dovranno  ricostruire la dinamica e le cause del sinistro.

Sul posto è prontamente giunta l’ambulanza inviata dal 118 che ha trasportato la persona ferita, una 57enne, al pronto soccorso dell’ospedale di Campobasso. Le sue condizioni di salute non sono considerate gravi: la signora è stata trasferita al Cardarelli in codice giallo.

 

commenta