Quantcast
Comunali del 12 giugno

Petacciato, sfida Di Pardo-Franceschini per la fascia tricolore. Candidati, ecco i nomi

Presentate le liste in municipio: con l'avvocato Franceschini c'è la consigliera comunale uscente Ferrara, mentre Fallica del M5S darà un appoggio esterno. Con il primo cittadino uscente tre assessori della sua Giunta

Previsioni della vigilia rispettate a Petacciato dove sono due i candidati alla carica di sindaco in vista delle elezioni comunali che si terranno domenica 12 giugno. Nel paese più popoloso fra i 18 del Molise chiamati al rinnovo del Consiglio comunale è sfida fra il sindaco uscente Roberto Di Pardo, in corsa per il secondo mandato, e l’avvocato Giuseppe Franceschini, già in passato in lizza per la fascia tricolore e con esperienza da consigliere all’opposizione.

Confermate le presenze di tre dei quattro assessori uscenti con Di Pardo, 50 anni, reduce da un lustro alla guida del Comune adriatico. Nello specifico la lista ‘W Petacciato viva’ vedrà in corsa per il consiglio comunale Antonio Di Pardo, Federica Capodaglio, Nicola Del Re, Egidio Di Lena, Luigi Di Vito, Giuseppe Greco, Elisabetta Candeloro, Lucia Marchesani, Gianpiero Lascelandà, Nicola Felice, Fabio Berchicci e Ida Romandino.

Petacciato

La lista ‘Petacciato amala’, capitanata dal 61enne Giuseppe Franceschini, vedrà in lizza Enzo Capodaglio, Marika Cappella, Daniele Di Fonzo, Gianna Di Lena, Giuliana Ferrara, Giuseppe Monteferrante, Cinzia Paltretti, Luca Salerno, Antonio Staniscia, Nicoletta Stellato, Mirco Vincenzi e Maria Lina Zucaro.

Le minoranze uscenti hanno trovato quindi un accordo sul nome di Franceschini nel tentativo di battere Di Pardo.

C’è quindi, come previsto, la consigliera comunale uscente e appartenente al Partito Democratico, Giuliana Ferrara, mentre l’unica sorpresa della mattinata di presentazione delle liste elettorali è l’assenza dai candidati consiglieri dell’esponente di minoranza e volto noto del Movimento 5 Stelle, Matteo Fallica, che resta però a sostegno di Franceschini e lo appoggerà esternamente in vista di un probabile convergenza sul suo nome alle elezioni regionali 2023.

Petacciato

Clima sereno stamane di fronte al municipio di viale Pietravalle in una giornata particolarmente assolata e calda. Scambi di vedute tra alcuni dei candidati e anche una bella stretta di mano e auguri reciproci fra i due avversari per la massima carica comunale.

Nel pomeriggio c’è stato il sorteggio riguardo al posizionamento sulla schede elettorale: la lista numero 1 è Petacciato amala, la numero è W Petacciato viva.

Più informazioni
commenta