Quantcast
Campobasso

Corpus Domini, primi nomi per il ‘concertone’: in ballo Litfiba e Mario Biondi

Entrano nel vivo le trattative per l'evento finale che chiude la festività del prossimo 19 giugno. L'amministrazione comunale sta tentando il 'colpaccio' portando nel capoluogo il noto artista soul oppure la band rock guidata da Piero Pelù che sta girando l'Italia nel suo ultimo tour prima del ritiro. Tra le ipotesi sul tavolo ci sarebbero anche Noemi e Fabrizio Moro

Non esiste Corpus Domini senza l’immancabile tormentone: chi sarà l’ospite del ‘concertone? In questo periodo dell’anno tiene banco la scelta dell’artista che chiuderà la festa il prossimo 19 giugno. Scelta che terrà conto di una serie di valutazioni che si stanno facendo a Palazzo San Giorgio dove trapelano i primi nomi: si vorrebbe tentare il ‘colpaccio’ per non deludere le attese della città dove c’è trepidazione di vivere e ‘liberarsi’ dopo due anni di pandemia e restrizioni.

Litfiba o Mario Biondi: questi gli artisti che sarebbero in ballo. Il gruppo guidato da Piero Pelù con il fido Ghigo Renzulli sta girando l’Italia con ‘L’ultimo Girone’, tour d’addio del gruppo che nella sua lunghissima carriera ha venduto oltre 10 milioni di dischi e ha infiammato il pubblico in migliaia di concerti. La storica rock band italiana ha fatto registrare il tutto esaurito nelle prime date a Napoli, Roma e Firenze, dove ha riportato in auge brani storici come Fata Morgana, Spirito, Regina di cuori, Il mio corpo che cambia.

Al tempo stesso in queste ultime ore sono salite le quotazioni di Mario Biondi, cantautore soul di origini siciliane diventato noto al grande pubblico con il brano ‘This is what you are‘. Con il suo ‘Romantic Tour’ – dal nome del suo ultimo disco ‘Romantic’ appunto – l’artista sta facendo tappa in città come Roma, Firenze, Bologna. Il 24 maggio sarà a Bergamo, poi a Mantova il 26 maggio e infine il 31 maggio agli Arcimboldi di Milano.

In Municipio si starebbero valutando anche altre proposte, in particolare circolano i nomi di Fabrizio Moro e Noemi: entrambi saranno in tour da luglio. Il primo, che nell’edizione 2022 di Sanremo ha vinto il premio ‘Sergio Bardotti’ per il miglior testo con la canzone ‘Sei tu’, è salito sul palco del concerto del Primo Maggio a Roma. Questa estate si esibirà in giro per l’Italia con ‘La mia voce tour’. Invece la cantante lanciata dal talent televisivo ‘X Factor’ è impegnata nel suo ‘Live tour’. Per Fabrizio Moro e per Noemi l’esibizione al Corpus domini campobassano potrebbe essere una sorta di ‘data zero’ prima dei tour ufficiali.

Nel ventaglio di ipotesi ci sono alcuni elementi che potrebbero condizionare la scelta dell’amministrazione Gravina: oltre alle esigenze di budget (che ammonta a circa 250mila euro per organizzare l’intera edizione 2022 del Corpus Domini), ci sono gli aspetti legati alla sicurezza e alle eventuali restrizioni anti-Covid. Dal 1 giugno queste ultime potrebbero decadere ulteriormente sulla base dei dati relativi ai contagi e ai ricoveri. Mentre per garantire la sicurezza dei cittadini il Comune sta prendendo in considerazione una location alternativa a quella di piazza della Repubblica, l’area antistante la scuola media Francesco D’Ovidio impiegata nelle edizioni pre-Covid per motivi legati all’antiterrorismo.

Per questo, per evitare gli assembramenti e consentire un maggior afflusso di persone, sul tavolo c’è l’ipotesi di organizzare il ‘concertone’ nell’area del parcheggio dello stadio di contrada Selvapiana. Una location più defilata rispetto al centro cittadino e che dovrà essere valutata, per ottenere l’autorizzazione, anche dagli organi preposti alla sicurezza e all’ordine pubblico, ossia Prefettura e Questura. Il primo tavolo di confronto per ragionare su tali aspetti è stato convocato per venerdì 20 maggio.

leggi anche
Il fotoracconto dei Misteri
L'evento
Corpus Domini, 250mila euro di budget. Concerto allo stadio o in piazza della Repubblica
misteri-152942
Entusiasmo in città
Torna la sfilata del Corpus Domini, il Comune conferma. Da sciogliere nodi su percorso, ambulanti e mascherine
the colors concerto piazza della repubblica campobasso
Campobasso
Artista nazional popolare o di nicchia? Le scelte dei consiglieri sul ‘concertone’: Gianni Morandi e Vasco Rossi i più gettonati
Biondi Litfiba
Campobasso
Corpus Domini, due mega concerti allo stadio: trattativa quasi chiusa con Mario Biondi e Litfiba
commenta