Quantcast
Il bollettino

5 maggio – 2 vittime ottantenni e nuovo ingresso in Intensiva. 345 nuovi casi

In ospedale 2 decessi (due donne di cui una in Rianimazione), 2 ricoveri, 1 dimissione e un trasferimento in Terapia Intensiva. Crescono ancora un po' gli attualmente positivi

Ieri in Molise 344 contagi e 200 guarigioni. In ospedale 3 decessi (di cui uno pregresso) e 6 dimissioni

bollettino_5.05.2022

DUE VITTIME ULTRAOTTANTENNI IN OSPEDALE

Non ce l’hanno fatta due donne ricoverate col Covid al Cardarelli: si tratta di una 88enne di Lupara, assistita nel reparto di Terapia Intensiva, e di una 82enne di Vairano Patenora, ricoverata in Malattie Infettive. Il bollettino di ieri riportava 3 vittime, di cui una però risalente al 30 aprile.

-1 NEL BILANCIO DEI RICOVERI MA NUOVO TRASFERIMENTO IN RIANIMAZIONE

Nelle ultime 24 ore una persona di Campobasso e una di Petrella Tifernina sono state ricoverate, la prima nel reparto Anziano Fragile e la seconda in Malattie Infettive. Da quest’ultimo reparto sono uscite 2 persone ma una – di Campodipietra – è potuta tornare a casa in quanto clinicamente guarita mentre l’altra – di Sesto Campano – si è aggravata ed è stata portata nella Rianimazione Covid.

Al momento dunque sono 30, 1 in meno di ieri, i ricoverati Covid al Cardarelli: 15 sono nel reparto di Malattie infettive, 13 in quello per Anziani positivi e 2 in Terapia Intensiva. Secondo il bollettino Asrem di queste 30 persone 7 non si sono mai vaccinate, 3 hanno prima e seconda dose (o dose unica) e le restanti 20 hanno anche la dose booster.

bollettino 5 maggio

 

345 CASI E 93 GUARIGIONI

Gli attualmente positivi sono oggi in crescita perchè a fronte di 345 nuove diagnosi di infezione ci sono state 93 guarigioni. Resta Campobasso il centro con l’incremento maggiore: oggi +73 casi (e solo 3 guarigioni). I positivi in regione sono ora pertanto 9.318.

I DATI NAZIONALI

Oggi in Italia rilevati 48.255 nuovi casi di infezione per un tasso di positività del 14.7%. I morti sono stati 138 (ieri 152) e rispetto a ieri sono calati anche i ricoveri.

commenta