Quantcast
Il dramma

46enne trovata morta in Lussemburgo, sospetto omicidio. Choc e dolore a Petacciato

La donna, da tempo emigrata nella città-stato, è stata rinvenuta cadavere nel seminterrato del ristorante dove lavorava. Aperta un'indagine, disposta l'autopsia

Una donna di Petacciato da tempo emigrata in Lussemburgo è stata trovata morta stamattina, domenica di Pasqua, nel quartiere di Kirchberg della città-stato nord europea. Secondo le prime informazioni la donna di 46 anni, Sonia Di Pinto il suo nome, è stata rinvenuta cadavere nelle prime ore del mattino nel seminterrato del ristorante dove lavorava, in JF Kennedy Avenue. La primissima ipotesi, ancora da confermare, è che sia stata vittima di una rapina e assassinata.

Si sospetta infatti possa trattarsi di un omicidio sebbene al momento le notizie che giungono dal Lussemburgo riferiscono che gli inquirenti, che hanno diffuso un breve comunicato sulla vicenda, “non escludono la responsabilità di qualcuno nella morte”. E’ stata avviata un’indagine per conto della Procura lussemburghese. Inoltre la salma della 46enne sarà sottoposta ad autopsia.

Al momento non emergono altri dettagli su una vicenda che rende drammatica la Pasqua per l’intera comunità di Petacciato. La notizia si è infatti diffusa a partire dalla tarda mattinata di oggi e sta facendo il giro del paese lasciando sconvolti tutti coloro che conoscevano la 46enne.

I genitori della donna, appena appreso la notizia, si sono messi in viaggio per raggiungere il Lussemburgo.

In serata il sindaco Roberto Di Pardo ha diffuso una nota di cordoglio nei confronti della famiglia della vittima. “Esprimo a nome mio, dell’amministrazione comunale e di tutta la cittadinanza il cordoglio per la tragica e improvvisa scomparsa di Sonia.
Il dolore, lo smarrimento sono i sentimenti prevalenti dell’intera comunità di Petacciato che si stringe intorno ai genitori e ai fratelli per questa tragedia che lascia tutti nello sconcerto. A loro vanno le nostre più sentite condoglianze”.

foto Wikipedia

leggi anche
sonia di pinto petacciato lussemburgo
La tragedia di pasqua
Lussemburgo: ipotesi di una rapina finita male per la morte di Sonia, emigrata di Petacciato
sonia di pinto petacciato lussemburgo
Il tragico episodio in lussemburgo
Fissata l’autopsia sul corpo di Sonia. Il compagno, futuro marito: “Testa fracassata, penso a una rapina”
commenta