Bagnoli del trigno

Piante officinali in cucina, convegno alla Domus Aurea con la Federazione Cuochi di Isernia

Utilizzare in cucina le piante officinali vuol dire non solo dare ai piatti una nota di freschezza e un tocco di sapore in più, ma soprattutto nutrirsi bene, perché queste erbe hanno molteplici proprietà benefiche.

Il convegno è organizzato dalla Domus Area in collaborazione con l’Associazione cuochi di Isernia della Federazione Italiana Cuochi (FIC) e vedrà la partecipazione di Giovanni Occhionero, dottore in nutrizione e amministratore di Officine Naturali, del dottore agronomo Silverio Pachioli, docente presso l’Istituto agrario “C. Ridolfi” di Scerni (Ch) e del Prof. Sebastiano Delfine, docente presso il Dipartimento di Agricoltura, Ambiente ed Alimenti dell’Università degli Studi del Molise.

Ad aprire l’evento sarà il Dott. Franco Mastrodonato che farà il punto sul crescente interesse nell’utilizzo delle piante medicinali e aromatiche oltre che presentare ufficialmente il nuovo progetto “Terra di Molise”. A seguire gli esperti Sebastiano Delfine e Silverio Pachioli interverranno rispettivamente sul tema della produzione delle piante officinali da condimento e l’impiego delle erbe spontanee mangerecce.
L’ultimo intervento, dal titolo “Piante officinali, superfood dalle innumerevoli proprietà salutistiche”, sarà affidato a Giovanni Occhionero che illustrerà le proprietà benefiche e salutistiche delle piante officinali.

domus aurea bagnoli del trigno sito

La partecipazione al convegno è libera fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Al termine del convegno sarà servito il pranzo che prevede un menù a base di piante officinali preparato dagli chef del Calice Rosso in collaborazione con l’Associazione cuochi di Isernia della Federazione Italiana Cuochi (FIC).

Il prezzo del pranzo è di 39 euro, vini inclusi. Necessaria la prenotazione.
Informazioni e programma dell’evento sono disponibili sulla pagina Facebook della Domus Area al seguente indirizzo: https://bit.ly/3pEhaWB

commenta