Quantcast
Campobasso

Mega antenna tra le case, Tramontano insiste: “Sospendere i lavori”

Martedì prossimo, 29 marzo, sarà il giorno della verità: in consiglio comunale si voterà la mozione dell'esponente della Lega e sostenuta dalle minoranze

Il Consiglio comunale di Campobasso tornerà a parlare il prossimo 29 marzo della mega antenna che si sta costruendo in contrada Limiti, nel quartiere San Giovanni. Nella seduta dell’assise civica di ieri il consigliere della Lega Alberto Tramontano ha illustrato la mozione con cui si chiede la sospensione dei lavori. A suo dire, questa vicenda “pare stia assumendo i contorni di un giallo amministrativo/politico. I cittadini di Contrada San Giovanni/Limiti, che si erano fidati della Giunta Gravina quando nel giugno 2020 fu preso l’impegno di monitorare la situazione e di predisporre il Piano Antenne comunale, ora sono in una situazione sì di sconforto ma anche di grande determinazione”.

Per l’esponente di opposizione è possibile stoppare l’intervento: “Il Consiglio comunale di Campobasso e in particolare la maggioranza 5 stelle e la giunta Gravina dovranno dimostrare da che parte stanno: dalla parte dei cittadini che vedono messi a repentaglio la salute, il benessere e il valore dei propri immobili o dalla parte di lobby che hanno come unico fine il perseguimento di profitti”.

Martedì 29 aprile sarà il giorno della verità: in Aula si terrà la votazione della mozione preparata e presentata da Tramontano e sottoscritta da tutte le forze di opposizione in Consiglio comunale.

“Sarà l’ultima occasione per la Giunta Gravina e per la maggioranza 5stelle di dimostrare di avere a cuore la salute e il benessere di tante famiglie che stanno vivendo momenti di angoscia”, conclude Tramontano.

leggi anche
contrada Limiti ripetitore Campobasso
Cittadini in allarme
Antenna in contrada Limiti, nasce il comitato. Anche il Comune si muove
Antenna lavoro contrada limiti
Campobasso
Installazione antenna, Tramontano (Lega) accusa il sindaco: “Schiaffo ai cittadini”
commenta