Campobasso

“La città è più vivibile se rinunciamo all’auto”, la carica delle bici della Critical Mass

Circa un centinaio i partecipanti alla critical mass di Campobasso oggi 25 marzo. Dopo essersi ritrovati in Piazza Municipio i ciclisti hanno invaso le strade della città per questo evento internazionale che si tiene in più di 400 città del mondo e avviene il più delle volte l’ultimo venerdì del mese quando i ciclisti spontaneamente si ritrovano in massa a percorrere le strade delle loro città normalmente occupate dalle automobili.

critical mass bici cb
critical mass bici cb
critical mass bici cb
critical mass bici cb

La manifestazione spontanea che ha riunito decine di persone e anche tanti bambini rivendica dunque il diritto di utilizzare le strade non solo dagli automobilisti ma anche da mezzi meno rumorosi e non inquinanti come è per l’appunto la bicicletta. Dopo essersi incontrati davanti al Comune hanno pedalato per le principali vie del centro cittadino “costringendo” le macchine ad andare alla velocità dei ciclisti.

critical mass bici cb
critical mass bici cb
bambino critical mass bici cb
critical mass bici cb
critical mass bici cb
bambini critical mass bici cb

Non è un percorso pianificato o una vera e propria manifestazione “ma una dimostrazione attiva, immediata e divertente di come la città è più vivibile se rinunciamo alla dipendenza dalla cultura dell’auto” come leggiamo sul volantino distribuito ai partecipanti.

Più informazioni
leggi anche
bambini critical mass bici cb
Mobilità sostenibile
Piste ciclabili, Campobasso mette il ‘turbo’. Terzo percorso entro settembre: collegherà il centro all’Università
commenta