Quantcast
Termoli

Zuccherificio a “La Molisana”, Ferro: “Il grande silos per stoccare il grano. Un investimento per far restare i giovani”

Giuseppe Ferro, amministratore delegato della Molisana, conferma l'acquisizione del sito dismesso battuto all'asta e annuncia un importante investimento: "La posizione strategica dell’ex zuccherificio, adiacente la ferrovia, crea un vero e proprio snodo intermodale cruciale che facilita l’approvvigionamento della materia prima dalle regioni limitrofe". L'ex stabilimento saccarifero sarà sito di stoccaggio del grano e snodo logistico del gruppo.

Il Gruppo La Molisana conferma e rilancia la notizia data questa mattina in esclusiva da Primonumero.it relativa all’acquisizione dell’ex Zuccherificio del Molise destinato a diventare importante sito di stoccaggio del grano, mentre i terreni adiacenti saranno riconvertiti dalla famiglia Ferro, uno dei maggiori produttori nazionali di pasta, in snodo logistico.

“Il grande silos, simbolo dell’ex zuccherificio del Molise, stoccherà grano – dichiarano dal pastificio nato nel lontano 1912 e simbolo per eccellenza della bontà e della genuinità del made in Molise -. La famiglia Ferro, infatti, lo ha acquisito all’asta insieme a numerosi capannoni da riadattare. Il desiderio di restare sempre in Molise e continuare ad investire nella propria terra: questo ha mosso la proprietà del pastificio La Molisana ad acquisire l’azienda bassomolisana che ha fatto la storia dell’imprenditoria regionale degli ultimi trent’anni”.

La Molisana: viaggio nello stabilimento

“Il silos di grandi dimensioni che stoccava 44mila tonnellate di zucchero verrà utilizzato per stoccare grano – afferma Giuseppe Ferro, amministratore delegato della Molisana –. La posizione strategica dell’ex zuccherificio, adiacente la ferrovia, crea un vero e proprio snodo intermodale cruciale che facilita l’approvvigionamento della materia prima dalle regioni limitrofe. Data l’importanza che oggi assume la logistica nel nostro comparto industriale avremo vantaggi in termini di efficienza ed efficacia grazie alla facilità del trasporto su gomma e rotaie e, auspicabilmente, anche su mare. Pensiamo anche ai nuovi posti di lavoro e quindi ai giovani che avranno la possibilità di restare a casa, in Molise”.  

 

Seconda vita per l’ex Zuccherificio del Molise: rilevato dal Gruppo “La Molisana”

leggi anche
ex-zuccherificio-163714
Tutto fatto
La Molisana completa l’acquisto dell’ex Zuccherificio: preso all’asta anche il lotto minore
fruttagel-151322
Zona pip sulle piane
Incubatoio quasi pronto e progetto di mini zuccherificio: Larino si candida a polo dell’industria alimentare
commenta