Quantcast
Che tempo farà

Vento, gelo e fiocchi di neve fino a quote basse: forte rischio di gelate previsioni

Le previsioni annunciano un forte peggioramento delle condizioni meteo fra domenica sera e lunedì

Sarà un inizio di settimana da brividi con le temperature in discesa ulteriore rispetto al weekend già freddo appena trascorso. Un clima tipicamente invernale aprirà questo lunedì sotto la spinta di un secondo impulso artico giunto fino a noi da Balcani. Lo stesso che tra sabato e domenica aveva già causato rovesci nevosi sia in montagna che a quote collinari (Campobasso compresa) e che va rafforzandosi nella notte che ci separa dal lunedì gelando gli addensamenti nuvolosi presenti sul basso Adriatico.

Qui, a causa delle temperature molto basse, potrebbero verificarsi precipitazioni nevose in collina ma anche fino a quote molto basse. Più certa è la neve che cadrà in nottata lungo i rilievi del Fortore, in tutto l’alto Molise, sul Matese e a Frosolone. Altrove avremo piogge o nevischio.

Lunedì mattina avremo gli ultimi fiocchi in montagna (ma anche a Riccia e Cercemaggiore) mentre altrove ci saranno piogge e tante nuvole. Nessuna risalita termica ci attende, ma un cielo che si farà via via più limpido fino alla notte che sarà stellata. Occhio alle gelate, la vera insidia di questi giorni prima che la saccatura artica si allontani definitivamente permettendo all’anticiclone delle Azzorre di riconquistarci.

commenta