Quantcast
Termoli

San Timoteo, operatori sanitari contagiati. Uno anche in sala operatoria

Almeno tre operatori sanitari del San Timoteo di Termoli sono risultati positivi al virus e si trovano in isolamento, impossibilitati a recarsi al lavoro visto che in assenza di modifiche all’attuale quadro normativo l’obbligo di restare chiusi in casa vale anche per il personale sanitario. Secondo quanto si apprende da fonti ospedaliere, si tratterebbe di operatori in servizio nei reparti di Ostetricia-Ginecologia, Cardiologia e da ultimo di un operatore di Sala operatoria. Una situazione, quest’ultima, particolarmente critica perché ora bisognerà procedere con i tamponi a tutti in un reparto già a forte rischio. La scoperta del caso di positività è stata fatta questa mattina durante i test di tracciamento obbligatori per il personale medico e infermieristico e per tutto il personale che opera a vario titolo negli ospedali.

commenta