Quantcast
Il blitz

Droga ed estorsioni con metodo mafioso, maxi retata fra San Salvo e Vasto: arresti e perquisizioni

Circa 150 tra carabinieri e finanzieri in azione dalle prime ore del mattino nel vicino Abruzzo ma sarebbero coinvolti personaggi attivi in Molise

Carabinieri e Guardia di Finanza hanno eseguito dalle prime ore di questa mattina 24 gennaio tra San Salvo e Vasto una retata per l’esecuzione di 20 ordinanze di custodia cautelare e decine di perquisizioni per sgominare un’organizzazione criminale attiva nel traffico di droga e nelle estorsioni con l’aggravante del metodo mafioso.

Ben 150 tra finanzieri e carabinieri di vari comandi della provincia di Chieti hanno agito con reparti speciali, unità cinofile antidroga, anti esplosivo e per la ricerca di valute. Utilizzato anche un elicottero.

Secondo le prime informazioni sarebbero coinvolti anche personaggi attivi in basso Molise. Ulteriori informazioni sono attese nelle prossime ore.

Qui l’aggiornamento

Al confine col Molise un grande blitz contro la mala albanese: oltre 20 in carcere, sequestrati bar e sala giochi

leggi anche
operazione carabinieri e finanza
Operazione di finanza e carabinieri
Al confine col Molise un grande blitz contro la mala albanese: oltre 20 in carcere, sequestrati bar e sala giochi
commenta