Quantcast

Campomarino, l’assessore D’egidio lascia la delega alla manutenzione

michele d'egidio assessore campomarino

L’assessore Michele D’Egidio lascia la delega alla manutenzione del Comune di Campomarino.

“Amministrare vuol dire essere pronti, con impegno e spirito di servizio, a portare avanti gli interessi della comunità e credo che queste siano state le caratteristiche che hanno segnato la mia azione di assessore con delega alla Manutenzione e patrimonio comunale. Sono quindi soddisfatto per l’operato svolto in questi 18 mesi che sono stati caratterizzati da un momento socio economico alquanto particolare, non solo per la nostra cittadina, ma per il mondo intero” dichiara l’assessore Michele D’egidio.

“Nonostante le ridotte disponibilità di cassa, – precisa – ho cercato in tutti i modi, razionalizzando le spese, di provvedere a realizzare alcuni piccoli interventi che hanno sicuramente reso migliore la fruibilità del territorio comunale. Pertanto – prosegue l’assessore – nel ringraziare il Sindaco per la fiducia dimostrata con il conferimento della delega, elenco brevemente gli interventi più significativi portati a termine e in itinere. Con grande orgoglio posso affermare di aver risolto un’annosa questione che si perpetrava da diversi anni, senza alcuna soluzione, ossia la sistemazione del parcheggio limitrofo a piazza Aldo Moro presso Campomarino Lido.

Sempre su territorio del lido di Campomarino sono state realizzate opere di allestimento delle rotatorie con la piantumazione di essenze arboree e florovivaistiche, intervento effettuato anche nel tratto di lungomare sud e presso le rotatorie di Campomarino paese, nonché la sistemazione e il ripristino di alcuni marciapiedi che risultavano essere ammalorati. Non per ultimo il completamento dei lavori sulla strada del cavalcavia”. Importanti interventi sono stati realizzati anche per quanto riguarda la viabilità comunale, provvedendo alla manutenzione e alla posa di nuovo asfalto su tutte le vie principali del territorio comunale e la definitiva sistemazione delle stradine limitrofe al Parco dell’Unità. Inoltre per il miglioramento della fruizione dei mezzi pubblici sono state sostituite 12 pensiline nei pressi delle fermate Bus su tutto il territorio comunale.

Mi preme inoltre evidenziare uno degli interventi più significativi per la comunità scolastica, la sostituzione di 60 finestre presso il plesso Scolastico Carriero di via Cuoco, adottando infissi di ultima generazione che miglioreranno la qualità della vita all’interno delle aule, rendendo possibile una maggiore salubrità dell’aria di prevenzione in particolar modo dal virus da Covid-19 e garantendo un grande risparmio energetico (opera realizzata con fondi ministeriali).

Qualche piccolo intervento è stato realizzato anche per lo stadio comunale S. Cristina, con la posa del manto erboso per la superficie di campo destinata agli allenamenti, in corso d’opera la realizzazione di un campo da Padel in via Rosa Luxemburg (con utilizzo di fondi ministeriali).

Di grande importanza sono stati i lavori di ripristino dell’unità abitativa sita all’interno della Caserma dei Carabinieri in viale Marconi, ed in via di sistemazione anche l’area giochi dinanzi alla chiesa del Santo Spirito in via Sicilia.

Credo di aver messo a servizio della comunità – conclude D’egidio – tutta la mia buona volontà e di aver utilizzato a pieno le esigue risorse disponibili per la realizzazione di quanto sopra elencato. Colgo infine l’occasione per fare i migliori auguri al consigliere Luigi Romano, che si appresta a prendere in carico la delega precedentemente affidatami, con l’auspicio e la sicurezza che possa migliorare l’azione da me portata avanti in questo anno e mezzo di attività e di intraprendere nuovi interventi a beneficio della comunità per la nuova delega affidatami dal Sindaco come assessore al commercio e attività produttive”.