Quantcast

Super green pass, Gravina: “Contagi stabili, serve collaborazione e convincere indecisi a vaccinarsi”

Con l’entrata in vigore del super green pass il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, coglie l’occasione per ribadire la necessità di una maggiore collaborazione tra i cittadini ed evitare che la quarta ondata si propaghi ulteriormente. Nel capoluogo la situazione resta stabile come confermato anche dallo stesso primo cittadino

Ad oggi, 6 dicembre 2021, i dati disponibili sulla piattaforma Sic dell’Asrem riportano che a Campobasso sono in tutto 26 i cittadini positivi al virus Covid19, uno in meno rispetto a quanto riportato dai dati di sette giorni addietro. – ha detto Gravina – Con la partenza da oggi 6 dicembre e fino al 15 gennaio, salvo ulteriori proroghe, del Super Green Pass, il periodo d’attenzione, legato anche alle imminenti festività natalizie e alle occasioni di socialità che naturalmente generano, deve essere più forte, nella consapevolezza che c’è bisogno di una collaborazione collettiva, estesa, per fare in modo che l’applicazione doverosa e sistematica di questo strumento serva a definire un nuovo grado di sicurezza ancora più elevato a beneficio di tutti noi. Ma resta fondamentale – ha ribadito Gravina – la campagna vaccinale e l’attività di sensibilizzazione che va compiuta affinché i cittadini che ancora non lo hanno fatto procedano alla vaccinazione. L’ho già detto ma colgo l’occasione nuovamente per invitare tutti coloro che hanno ancora dubbi, paure o timori sul vaccino, a informarsi correttamente rivolgendosi al proprio medico di famiglia che potrà spiegare la validità scientifica del vaccino e la sua estrema utilità per mettere in sicurezza se stessi e gli altri.”