Quantcast
Associazione vittime civili di guerra

L’Istituto Omnicomprensivo di Casacalenda aderisce al progetto “De-Activate”

L’Istituto Omnicomprensivo di Casacalenda ha aderito al progetto “DE-ACTIVATE” realizzato dall’Associazione nazionale vittime civili di guerra, con un incontro-laboratorio online tenutosi il 14 dicembre 2021 presso l’auditorium dei Licei, che ha visto coinvolte le classi 4 del Liceo Linguistico e Scienze Umane dell’Istituto.

Il progetto si innesta nel contesto delle attività previste nei protocolli d’intesa tra MIUR e Stato Maggiore dell’Esercito Italiano in materia di ordigni bellici inesplosi e educazione alla pace, con le finalità di rendere più sicuro il territorio nonché sensibilizzare sul fenomeno la società civile e in particolare la scuola, attraverso una campagna di informazione, prevenzione ed educazione alla pace e alla non violenza.

L’incontro ha visto la partecipazione di due volontari promotori di pace dell’ANVCG, la professoressa Santa Vetturi e il rispettivo coniuge, e la testimonianza diretta del Presidente Regionale dell’Associazione vittime di ordigni bellici, il signor Sergio Car, coadiuvati nella presentazione dal comitato promotore del progetto.

scuola casacalenda de avtivate
Più informazioni
commenta