Quantcast

Il Cus non si ferma e strappa un importante successo col Mirafin (2-7)

Continua a volare il Circolo La Nebbia Cus Molise che sul campo della Mirafin offre una prova di grande sostanza e qualità andando a incassare altri tre punti di fondamentale importanza per il prosieguo della stagione. Il match non era semplice alla vigilia ma i ragazzi di Marco Sanginario hanno saputo affrontarlo nel migliore dei modi fin dalle prime battute ed è arrivata un’affermazione che conferma l’ottimo momento del team rossoblù.

La cronaca –  Parte bene la formazione di casa che crea una grande occasione: Moreira corregge una palla proveniente da corner, la difesa si salva. La risposta del Cln Cus Molise è affidata a Barichello, conclusione parata. Poco più tardi sempre il numero 24 rossoblù è autore di una grande azione personale, palla al centro dove Debetio fa 1-0 per i molisani. La Mirafin non ci sta, Evandro prima e Moreira dopo impegnano Oliveira, bravo nella risposta. Il Cln Cus Molise quando affonda fa male. Su una rimessa laterale di Tirapo Debetio, in posizione centrale batte Favale. In un amen, poi, la formazione di Sanginario trova anche il tris. Lancio illuminante di Lucas, Di Lisio anticipa Favale in uscita e deposita il 3-0 nella porta sguarnita. Lopes prova a suonare la carica ma la sua conclusione è parata da Oliveira. Il Cln Cus Molise ha tanta qualità e sulla ripartenza guidata da Debetio, Di Lisio mette a segno la sua doppietta personale e la quarta rete per i rossoblù ospiti.

Nella ripresa partono forte i locali: Moreira realizza il gol della bandiera per la Mirafin correggendo in rete una palla proveniente da corner. Dopo un diagonale al lato dello stesso numero 17, i locali realizzano anche la seconda rete. Con il gioco a cinque trovano la sfortunata autorete di Di Lisio nella propria porta che vale il momentaneo 2-4. Rengifo (portiere di movimento) chiama al grande intervento Oliveira, poi il Cln Cus Molise allunga nuovamente: scambio tra Lucas e Barichello con il 24 che salta il diretto avversario e porta a cinque le reti dei suoi. La formazione di Mirra continua a giocare con il power play e gli ospiti ne approfittano: Barichello con la porta sguarnita realizza altre due reti (tripletta personale) e fa scorrere i titoli di coda sul confronto del Palatorrino. In mezzo un paio di interventi di Oliveira che nega la gioia del gol Rengifo e Fioravanti. Il Circolo La Nebbia vola e si proietta alla gara interna contro l’Ecocity nel migliore dei modi.

Il commento del tecnico – “Abbiamo avuto un grande approccio alla partita e disputato soprattutto un grande primo tempo – argomenta il tecnico Sanginario alla fine del match – è stato un successo di gruppo, tutti hanno dato un contributo importante. Ci voleva per allungare la striscia di risultati positivi, ora la testa va a sabato prossimo”.

TABELLINO

MIRAFIN                             2

CLN CUS MOLISE             7

(primo tempo 0-4)

 Mirafin: Favale, Golino, Giasson, Rocchi, Lorenzo, Lopes, Moreira, Fioravanti, Mazzaroppi, Evandro, Rengifo, Ambrogi, Vernaglia. All. Mirra.

Cln Cus Molise: Oliveira, L. Mariano, Di Stefano, Di Lisio, Picciano, Lucas, Lo. Mariano, Debetio, Tirapo, Trematerra, Porcari, Barichello. All. Sanginario.

Arbitri: Serfilippi e Lavanna di Pesaro. Crono: Calenzo di Formia.

Marcatori: 4’34”e 10’ Debetio, 10’ 39” e 16’ 54” Di Lisio pt; 1’21” Moreira, 7’17” Di Lisio (aut.), 11’, 11’05”  e 17’45” Barichello st.

Note: ammoniti Fioravanti, Debetio, Rengifo, Lucas, Moreira,